Previsioni meteo, con l’anticiclone africano un’anteprima dell’estate: punte di 30 gradi!

Le previsioni meteo indicano l’arrivo del caldo anomalo, con temperature sino a 30 gradi: dove e quanto durerà

Attenzione sempre molto alta sul meteo e sulle previsioni, con tanti che si domandano quali condizioni climatiche ci saranno, tra pioggia e bel tempo, senza dimenticare la questione legata alle temperature. Ancor di più la curiosità si accende, poi,  nel momento in cui il tutto si lega all’arrivo del caldo anomalo.

Previsioni meteo, caldo anomalo
Caldo anomalo, l’anticiclone africano porta l’anteprima dell’estate – informazioneoggi.it

In questi giorni, infatti, secondo le previsioni del meteo, pare che si registreranno temperature alte e sopra la media in tutto il Paese. Stando agli esperti, il caldo in questione sta arrivando da Nord a Sud e porterà con sé anche picchi sino a trenta gradi di temperatura.

Il fenomeno in questione, ovvero l’ondata di caldo anomalo, sta interessando tutta l’Europa centro – meridionale, tra cui anche la stessa Italia. Come detto, la temperatura a cui in alcuni si potrà giungere sarà anche di 30 gradi, ma ciò non riguarderà tutte le città del Paese.

Ad essere, per così dire, portatore di tale periodo con temperature sopra le media è l’anticiclone africano di matrice sub – tropicale, che quantomeno sino all’undici aprile porterà a respirare un’aria da anteprima dell’estate o comunque quella che, generalmente, è tipica della fine della primavera.

LEGGI ANCHE: Quali zanzariere installarle: risposta non scontata, gli aspetti che in pochi considerano

Previsioni meteo e caldo anomalo, come saranno i prossimi giorni e sino a quanto durerà

La presenza dell’anticiclone africano sta portando dunque quello che le previsioni meteo indicano quale caldo anomalo, con temperature ben al di sopra delle medie e con punte, in alcuni casi, di 30 gradi di temperatura. In questi giorni nella Penisola dovrebbe esservi un cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso.

Avvicinandosi al weekend potrebbe verificarsi la tendenza delle temperature a salire, anche sino ad 8 gradi rispetto alle medie stagionali. Per gli esperti, si potrebbe giungere al Nord sino a venticinque gradi, ventisei riguardo il settore peninsulare e ventotto rispetto alle isole. Nella Sardegna occidentale potrebbero registrarsi picchi fino a 30 gradi.

Tale periodo di caldo anomalo potrebbe durare anche nella settimana 8-14 aprile, col tempo che dovrebbe essere ancora stabile e con temperature maggiori della media. Una tregua per l’Italia potrebbe arrivare verso mercoledì 10 aprile, con l’arrivo di un sistema nuvoloso e le relative precisazioni soltanto sull’estremo Nord – Ovest.

LEGGI ANCHE: È tempo di girasoli, piantali adesso per avere una fioritura bellissima e rigogliosa: i consigli utili

A seguire poi, dopo l’undici aprile, ritornerà protagonista in Europa l’alta pressione, con valori superiori per la stagione. Fra sabato e domenica Paesi dell’Europa centrale come Francia e Germania potrebbero notare un aumento delle temperature anche di dieci o dodici gradi rispetto alla media.

Occorre tener presente che non vi è mai troppa affidabilità per quanto riguarda le previsioni meteo a lungo raggio, ma tendenzialmente il caldo con picchi di trenta gradi dovrebbe durare quantomeno sino al 10 aprile, per dar spazio poi ad una sorta di pausa ed un nuovo aumento delle temperature dall’undici al quindici del mese.

Impostazioni privacy