Come guadagnare più soldi con il Libretto Smart: c’è poco tempo!

I titolari di un Libretto Smart devono attivarsi il prima possibile se vogliono guadagnare più soldi del previsto. Vi sveliamo le offerte da cogliere al volo. 

Per far crescere i propri risparmi depositati sul Libretto Smart bisogna attivare le offerte proposte periodicamente da Poste Italiane. Tassi di interesse smart e basso rischio, i guadagni sono assicurati ma non per tutti.

Come guadagnare più soldi con il Libretto Smart
Soldi in arrivo, le offerte da attivare (Informazioneoggi.it)

Solo chi sarà attento e pronto ad accaparrarsi la giusta offerta potrà ottenere dei guadagni maggiori dal Libretto Smart. In questo periodo ci sono delle opzioni da valutare attentamente e da attivare il prima possibile, prima che la promozione scadi. Di che tassi parliamo? Del 3% dell’Offerta Supersmart Premium 366 giorni che si potrà attivare con un accantonamento minimo di mille euro. Procedere è così facile, si può fare tramite il portale poste.it oppure attraverso l’App BancoPosta o recandosi presso un Ufficio Postale.

Questa non è l’unica proposta attualmente attiva in Poste Italiane. C’è anche l’Offerta Supersmart 360 giorni con un tasso del 2,50% annuo lordo alla scadenza e l’Offerta Supersmart Pensione 364 giorni con un vantaggiosissimo tasso annuo lordo del 3,50%. Quest’ultima è dedicata a chi ha ricevuto almeno un accredito della pensione erogata dall’INPS o ha inoltrato domanda di accredito sul Libretto Smart a Poste Italiane.

Leggi anche >>> Quanto guadagno se investo 5 mila euro nei Buoni Fruttiferi? L’importo è pazzesco

Attivazione dell’Offerta e simulazione dei guadagni

I titolari di un Libretto Smart possono attivare l’Offerta Supersmart preferita accedendo con le proprie credenziali sul sito ufficiale di Poste Italiane oppure sull’App BancoPoste. Gli utenti che ancora non hanno un Libretto Smart possono aprirlo velocemente online per poi attivare subito l’Offerta. In alternativa basterà recarsi presso un Ufficio Postale portando dietro un documento di riconoscimento e il codice fiscale.

Passiamo alle tempistiche da rispettare. Supersmart Premium 366 giorni scade il 7 marzo 2024, pochi giorni ancora per approfittare del tasso del 3%. L’attivazione prevede il versamento di nuova liquidità per un minimo di mille euro. Le somme dovranno essere versate sui Libretti o conti postali con stessa intestazione tramite bonifico bancario, accredito di stipendio o pensione oppure versamento di assegni bancari o circolari. L’Offerta Supersmart non avrà come oggetto le somme non accantonate per le quali è previsto il tasso base del Libretto Smart.

Ricordiamo che l’accantonamento potrà essere disattivato in qualsiasi momento con recupero degli interessi maturati con tasso base. Utile da sapere, poi, che le somme accantonate sono soggette all’imposta di bollo dello 0,2% annuo. Per simulare l’accantonamento basterà utilizzare il simulatore presente su poste.it. Inserendo l’importo da accantonare il sistema mostrerà i guadagni. Su 1.500 euro, ad esempio, con Supersmart 366 si guadagneranno 33,31 euro netti.

Leggi anche >>> Tasse sui Buoni Fruttiferi di Poste Italiane: le cose da sapere prima di sottoscriverli

Lascia un commento


Impostazioni privacy