Privacy chiamate in pubblico, inventata un’incredibile maschera ‘silenziosa’: come funziona Skyted Mask

Inventata una speciale maschera tecnologica che protegge la privacy durante le chiamate in pubblico: prezzo e come funziona

La tecnologia è un mondo in costante evoluzione, che giorno dopo giorno si arricchisce sempre più di novità, aggiornamenti ed invenzioni che cambiano determinati aspetti ed attività degli utenti.

Privacy chiamate in pubblico, occhio all'invenzione incredibile
Skyted Mask, l’invenzione incredibile per proteggere la privacy delle chiamate in pubblico – informazioneoggi.it

In questo specifico caso, la novità ha a che fare con delle maschere speciali che si basano sulla tecnologia aerospaziale e che sono in grado di proteggere la privacy durante le chiamate in pubblico e non disturbare gli altri nelle vicinanze.

Ad aver inventato tali speciali maschere è una società francese, che ha ideato tali dispositivi finalizzati al poter parlare liberamente al telefono in luoghi come il treno, o magari in biblioteca, evitando che altri possano sentire la conversazione.

Ancor più nel dettaglio, si tratta di un invenzione e dunque di strumenti che già sono realtà, ovvero maschere silenziose da poter impiegare per parlare a telefono evitando di disturbare gli altri e proteggendo al contempo la privacy nel corso le chiamate.

Una invenzione, dal nome di Skyted Mask, che giunge dunque dalla Francia e che impiega la tecnologia spaziale, e che è stata recentemente presentata al CES (Consumer Electronics Show di Las Vegas.

LEGGI ANCHE: Mattone di vetro aerogel, la scoperta è incredibile: perché potrebbe rivoluzionare l’industria delle costruzioni

Skyted Mask, le maschere tecnologiche e silenziose che proteggano la privacy per le chiamate in pubblico: quanto costano e dettagli

Desta dunque attenzione l’invenzione ad opera della società Skyted, la Skyted Mask, ovvero maschere tecnologiche e silenziose che, come detto, promettono di garantire la privacy degli utenti rispetto alle chiamate in pubblico, al contempo evitando di disturbare gli altri nelle vicinanze.

Dal punto di vista del funzionamento, si legge su Green Me, tali maschere si sincronizzano con una applicazione per smartphone al fine di rendere silenziose le chiamate in posti come il taxi, il treno, o le biblioteche. Ad esser assorbito sarebbe l’ottanta per cento delle frequenze vocali, andando ad isolare la voce dell’utilizzatore rispetto al mondo esterno.

A render possibile tale risultato è una insonorizzatore per motore a reazione, dal nome LEONAR, oggetto di sviluppo da Frank Simon, ingegnere acustico, presso il centro di ricerca aerospaziale francese ONERA. Una invenzione che, per Skyted, rappresenta l’inizia della rivoluzione nel campo della comunicazione.

LEGGI ANCHE: Produrre elettricità in montagna, l’incredibile soluzione dei pannelli solari sulle recinzioni da neve

A seguire, ecco le linee previste sino ad ora dalla società per il medesimo prodotto. Skyed Mobility per coloro che son sempre in viaggio, e Skyted Gaming, che migliora l’esperienza di chi passa molto tempo a giocare ai videogiochi.

E ancora, Skyted Difense che rende maggiormente efficace e sicura la comunicazione nell’ambito militare, e Skyted Social, pensata per chi soffre di dislessia o sindrome di Tourette. Per quanto riguarda il prezzo base, sarebbe di partenza di 280 euro all’incirca. Il peso della maschere, infine, sarebbe di 220 grammi.

Fonte video: SKYTED Official – YouTube

Lascia un commento


Impostazioni privacy