Mattone di vetro aerogel, la scoperta è incredibile: perché potrebbe rivoluzionare l’industria delle costruzioni

Cos’è e come funziona il mattone di vetro aerogel e perché la scoperta potrebbe essere importantissima per il futuro delle abitazioni

Le innovazioni, le scoperte e gli sviluppi non si fermano mai, e particolare attenzione si lega a quanto creato dai ricercatori a proposito di un mattone di vetro aereogel. Si tratta di un materiale traslucido e termoisolante dalle maggior prestazioni, sotto l’aspetto dell’isolamento termico.

Mattone di vetro aerogel, incredibile scoperta
Mattone di vetro aerogel, la scoperta: di che si tratta e possibili applicazioni – informazioneoggi.it

Di recente infatti, un team di scienziati svizzeri è stato in grado di sviluppare un nuovo materiale da costruzione, il quale potrebbe rivelarsi rivoluzionario rispetto all’industria. Ciò, in virtù delle importanti proprietà isolanti che lo caratterizzano.

Su Sci.News si legge che il gruppo di scienziati dei materiali, che provengono da Empa e dall’Università Tecnica Slovacca, ha scoperto un modo per ridurre la richiesta di energia per l’illuminazione e per il riscaldamento, ventilazione ed aria condizionata, senza che debba crescere lo spessore dell’isolamento.

Attraverso l’utilizzo dei granuli di aerogel di silice, gli studiosi sono riusciti a generare un mattone di vetro aerogel, dal materiale innovativo traslucido e termoisolante. Quest’ultimo è perfetto per applicazioni che necessitano di elevati livelli di illuminazione naturale, poiché si caratterizza grazie alla trasmissione della luce, oltre a proporre un importante isolamento termico.

Mattone di vetro aerogel, le possibili applicazioni e gli altri dettagli da conoscere

Un elemento che desta dunque attenzione, quello che si lega al mattone di vetro aerogel e a quanto sviluppato dal team di scienziati sopracitati, e secondo il ricercatore del Laboratorio Federale Svizzero per la Scienza e la Tecnologia Jannis Wernery ed i colleghi, si tratta della soluzione maggiormente performance dal punto di vista dell’isolamento termico rispetto a quelli che sono presenti sulla carta e sul mercato.

In virtù delle caratteristiche che lo compongono, si legge su Tom’s Hardware, le relative applicazioni possibili possono essere diverse, in ambienti come uffici, biblioteche e musei, dove ad esser richiesta è una illuminazione naturale rilevante.

È già usato per diverse applicazioni, l’aerogel, a cui si legano proprietà leggere ed isolanti. Ad esempio viene usato nell’isolamento degli edifici, sino ad arrivare alla tecnologia spaziale NASA. Gli studiosi di Empa hanno cominciato ad esplorarne l’impiego diretto nella costruzione già tempo fa. Ecco che il mattone di vetro aereogel risulta essere un step in avanti di non poco conto, in tale direzione.

Sono ad ogni modo diversi i materiali che stanno emergendo quali alternative al calcestruzzo nell’industria delle costruzioni, con l’aerogel che è uno di questi. In aggiunta al Ferrock, al Sugarcrete ed i mattoni in micelio, vi sono altri materiali ecosostenibili caratterizzati da performance maggiori che via via saranno acquisendo una certa fama in tale settore.

Lascia un commento


Impostazioni privacy