Scopri cos’è il Fiore della Nascita e cosa significa per il tuo segno zodiacale, è importante saperlo

Secondo l’astrologia, tutti abbiamo una pietra portafortuna ma anche un fiore della nascita. Ecco quello di tutti i segni e cosa significa.

In ogni mese dell’anno spuntano fiori e piante diverse, e ogni segno ne ha uno associato, che va a svelare qualcosa in più sulla personalità.

cos'è il fiore della nascita in astrologia
Ogni mese è associato a un fiore e a una personalità – InformazioneOggi.it

Proprio come le pietre portafortuna correlate al giorno del compleanno, anche il fiore del mese di nascita può rivelare molto dal punto di vista spirituale ed emotivo, andando ad ampliare così il quadro delle caratteristiche del segno zodiacale.

Fiore della Nascita e segno zodiacale, scopri qual è il tuo e cosa significa per la tua personalità

Ogni mese dell’anno è associato a un fiore e dunque chi nasce in quel mese presenta determinate caratteristiche e peculiarità. Ecco l’elenco completo.

Leggi anche: Vuoi attirare soldi, fortuna e salute? Assicurati di avere queste 3 piante in casa

Gennaio – Garofano. Questo fiore è notoriamente molto resistente, e chi nasce a gennaio ha una grande forza d’animo e resistenza di fronte alle sfide, secondo gli esperti. Inoltre è propenso alla gioia semplice e alla speranza, che non perde mai anche nei momenti più bui.

Febbraio – Viola. Questi fiori, e dunque i nati in febbraio, sono associati a una forte connessione con il potere della conoscenza e della consapevolezza e sono contraddistinti da una grande capacità di intuizione.

Marzo – Narciso. Sebbene la leggenda di Narciso non sembra molto simpatica, secondo gli esperti chi nasce a marzo prende dalla forza di questo fiore il coraggio di andare avanti e di risplendere, e la capacità di vivere in modo resiliente.

Aprile – Margherita. Fiore simbolo di purezza fin dai tempi antichi, chi è nato ad aprile ha uno spirito giocoso e sincero, sempre curioso e propositivo verso la vita.

Maggio – Mughetto. Questo fiore, così delicato e profumatissimo, simboleggia il coraggio e chi è nato a maggio è particolarmente abile a superare anche le sfide più grandi.

Giugno – Rosa. Si dice che chi è nato a giugno abbia uno spirito particolarmente romantico, ma nel senso più ampio dell’accezione, ovvero ama l’amore, ed è incline alla passione, alla fedeltà e all’amicizia profonda.

Luglio – Delphinium. I nati in luglio si distinguono per una propositività e positività molto spiccate. Questo fiore guarda infatti l’alto, e ambisce ad arrivare più vicino alla luce. Inoltre sono aperti di mente, flessibili e propensi a tutto ciò che è nuovo.

Agosto – Gladiolo. Questi imponenti fiori, coloratissimi e che arrivano a grandi altezze, rappresentano l’integrità e il potere, e chi nasce in questo mese ha grandi capacità di leadership.

Settembre – Aster. Questa bella margherita viola è associata al coraggio e a un destino brillante. Proprio come le stelle, i nati a settembre affrontano la vita con coraggio e a testa alta.

Ottobre – Calendula. I nati in ottobre manifestano fin da giovani un’ampia creatività e passione per il bello, e rispecchiano l’atmosfera tipica dell’autunno, romantica e profonda, delicata e leggermente nostalgica.

Novembre – Crisantemo. La bellezza di questo fiore è spesso sottovalutata. I nati in novembre che hanno il Crisantemo come fiore della nascita sono molto spesso sobri, pazienti e solenni, in ogni ambito della vita.

Dicembre – Narciso bianco. In dicembre, un ciclo si chiude e il narciso in questo senso rappresenta la vita che attende di tornare radiosa, dopo un periodo di oscurità. I nati in dicembre sono personalità resilienti e positive.

 

Lascia un commento


Impostazioni privacy