La pasta con grano 100% italiano piace di più? Ecco 10 marchi che usano cereali prodotti nel territorio nazionale

Come clienti dei supermercati non bisogna credere a priori che la pasta negli scaffali sia frutto di grano 100% italiano, in tutti i casi. Ecco i marchi del made in Italy.

Per chi ama la dieta mediterranea e i primi piatti, la pasta è sicuramente una delle delizie della tavola. Saporita, abbinabile ad una varietà di condimenti e non enormemente calorica, la pasta compare spesso nel menù di pranzo o di cena delle famiglie italiane. Non tutti sanno però che tra i marchi di pasta in commercio e negli scaffali dei supermercati, soltanto alcuni usano grano italiano 100%, mentre altri no.

10 marchi di pasta
10 marchi di pasta che usano grano 100% italiano (Informazione Oggi)

In altre parole, non tutta la pasta prodotta nel nostro paese è fatta con grano integralmente di origine italiana. Insomma, un made in Italy a metà o, comunque, non nel vero senso della parola.

Vediamo allora quali sono i marchi che si servono di grano delle nostre coltivazioni.

Pasta italiana con grano straniero? Il contesto di riferimento

Facendo un rapido confronto tra la produzione di grano nella penisola e la quantità di pasta prodotta e venduta, balza subito all’occhio l’assenza di corrispondenza. C’è meno grano rispetto alla quantità di prodotti venduti, e pertanto è chiaro che una parte del grano arriva dall’estero – in primis dal Canada che ne è un grande esportatore in tutto il mondo. Ma per non avere dubbi sulla provenienza integralmente italiana, occorrerà rintracciare l’indicazione ‘100% italiano‘ nella confezione di pasta.

Nel tempo si è altresì notato che i consumatori preferiscono comprare marchi di pasta con grano solo di produzione nazionale. Ma appunto, non tutti hanno detta etichetta in confezione, in quanto si servono di un mix di grano, con percentuali più o meno elevate, di provenienza italiana ed estera. I clienti più attenti preferiscono altresì fare un’ulteriore distinzione sulla provenienza del grano, vale a dire se interna all’Unione Europea o se proveniente da un paese extra europeo straniero.

Gli esperti di questa tipologia di mercato rimarcano altresì che, anche per lo scoppio della guerra Russia – Ucraina e la delicata situazione internazionale degli ultimi anni, è cresciuta la produzione di pasta fatta al 100% da grano di origine italiana.

10 grandi marchi che producono pasta con grano 100% italiano

Elenchiamo di seguito 10 famosissimi marchi di pasta che usano (quasi) esclusivamente grano del nostro paese:

  • Agnesi
  • Antonio Amato
  • Barilla
  • Conad (la pasta biologica “Verso Natura” è prodotta con semola 100% di origine italiana)
  • Despar
  • Divella (solo linea integrale)
  • La Molisana
  • NaturaSì
  • Rummo (linea integrale e biologica)
  • Voiello

Altri importanti marchi come Carrefour, Conad (usa almeno il 51% di grano del nostro paese, il restante è straniero), Divella, Garofalo, De Cecco o  LIDL, invece, usano anche grano estero. Si trova infatti nella confezione la dicitura ‘mix di grani’. Come accennato sopra, però, oggi il trend sta cambiando e i marchi italiani, un po’ per la situazione internazionale e i prezzi e un po’ per assecondare le preferenze dei connazionali, acquistano sempre meno grani di origine straniera, e se lo fanno è in particolare per l’esportazione e la vendita della pasta all’estero.

Lascia un commento


Impostazioni privacy