Banconote, l’esemplare in vendita a 100mila euro: la scritta che cambia tutto

Tutto rivoluzionato, le banconote da collezione oggi valgono una fortuna. I dettagli da ricercare e la scritta, immancabile. 

Un contesto in pieno fermento quello del collezionismo, soprattutto, poi negli ultimi anni, considerato l’avvento del web e la sua rapida evoluzione e presenza in ogni ambito del quotidiano. Collezionismo e web hanno molto in comune, se si pensa a quanto il secondo ha fatto per il primo, cosi come per ogni altro specifico contesto. Distanza accorciate, spesso addirittura annullate. Monete, banconote, francobolli e tanto altro ancora. Tutto ciò che è  possibile collezionare, insomma.

Banconote preziose
L’esemplare che vale una fortuna – informzioneoggi.it

Nel caso specifico delle banconote, per esempio, si entra in una serie di logiche spesso addirittura complesse, molto simili a quelle che regolano il mondo del collezionismo di monete. Nessuno spazio per la classica immagine, quasi romantica del collezionista che gira per mercatini dell’usato e vecchie bancarelle a caccia dell’esemplare perfetto da acquistare. Oggi, tutto si svolge in rete, attraverso specifiche piattaforme che offrono all’utente la possibilità di studiare gli esemplari disponibili sul mercato, carpirne ogni dettaglio, ogni particolarità e alla fine provvedere anche ad acquistare o vendere pezzi di collezione, il tutto nella massima sicurezza.

Banconote, l’esemplare in vendita a 100mila euro: tutti i dettagli di questo prezioso gioiello

Gli elementi da prendere in considerazione per una seria e fedele valutazione di uno specifico esemplare sono molteplici, cosi come anticipato, vale quasi lo stesso discorso relativo alle monete. Soggetto rappresentato, anno di stampa, caratteristiche riguardanti la tiratura o l’appartenenza a serie speciali, condizioni di conservazione eventuali errori di stampa o specifici elementi distintivi.

In linea di massima si è portati a pensare che la stessa data di produzione di una banconota rappresenti l’elemento simbolo, più vecchio è l’esemplare più alto è il valore. Le cose in realtà sono ben diverse e spesso in cima ai desideri e ai listini riguardanti le banconote più preziose, troviamo per esempio banconote appartenenti alla famiglia dell’euro. In questo caso uno specifico elemento assume una rilevanza più che mai notevole. Il riferimento è a una particolare scritta.

Banconote speciali, insomma, caratterizzata da una particolare scritta spesso posta in diagonale in una specifica posizione. “Specimen”, questo il marchio che caratterizza i tagli di banconote stampate per occasioni speciali. Doni a capi di Stato o alte cariche istituzionali europee. Omaggi d’eccezione insomma più che mai ricercati. Il motivo è molto semplice, queste speciali banconote valgono una vera e propria fortuna. Un “semplice” esemplare da 10 euro, per esempio, con la scritta citata in precedenza può arrivare a valere fino a 3000 euro se in ottime condizioni di conservazione.

Esemplare unico
100mila euro per questa banconota – informzioneoggi.it

Negli ultimi tempi, poi il web, ha assistito a un annuncio più che mai particolare. Una banconota “specimen” in vendita a ben 100mila euro. In questi casi chiaramente bisogna essere sempre pi che mai cauti, per non rischiare di spendere, eventualmente, cifre addirittura inappropriate.

Impostazioni privacy