ANAS cerca capo cantonieri in tutta Italia e offre 34 mila euro all’anno, ecco l’opportunità da non farsi sfuggire

ANAS S.p.A. concessionario della rete stradale e autostradale di tutta Italia, sta cercando nuovi collaboratori con la funzione di capo cantonieri.

Le opportunità di lavoro sono disponibili in diverse Regioni e l’azienda offre contratti a tempo indeterminato a chi supererà le selezioni, inoltre lo stipendio annuo lordo supera i 34 mila euro e sono previsti anche fringe benefit per i dipendenti.

offerta di lavoro anas per capo cantonieri
ANAS cerca apprendisti e capo cantonieri – InformazioneOggi.it

Le offerte e gli annunci saranno validi fino al 26 gennaio 2024, ma a seconda dei ruoli richiesti alcuni terminano il 12 gennaio 2024. Ecco dunque come candidarsi, e quali sono i requisiti necessari.

Offerta di lavoro ANAS: si cercano capo cantonieri, ecco tutti i dettagli

Riuscire a entrare in ANAS come lavoratori dipendenti può rappresentare davvero un ottimo risultato perché l’azienda è notoriamente solida e occupa già migliaia di persone.

ANAS, lo ricordiamo, gestisce circa 32mila km di strade e autostrade. Ha 38 sedi, 21 sale operative compartimentali e una sala riunioni nazionale. ANAS dal 2018 fa parte del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ed è parte del “Polo Infrastrutture” insieme a RFI (Capofila), Italferr e Ferrovie del Sud Est.

Gli annunci di lavoro per la selezione di capo cantonieri sono aperti in numerose Regioni italiane e chi è interessato potrà fare domanda ad una sola, tra le seguenti:

  • Puglia;
  • Friuli Venezia Giulia;
  • Liguria;
  • Marche;
  • Umbria;
  • Basilicata;
  • Sicilia;
  • Valle d’Aosta;
  • Lombardia;
  • Piemonte;
  • Emilia Romagna;
  • Sardegna;
  • Toscana;
  • Veneto.

Il ruolo di capo cantoniere è molto particolare e sono richieste diverse competente, ma in linea generale le selezioni sono rivolte a tutti coloro che hanno ottenuto un diploma e hanno almeno 2 anni di esperienza nelle principali mansioni, ovvero manutenzione stradale, cantieri stradali, cura e ripristino di opere strutturali; è richiesta anche la patente B in corso di validità.

Una nota da tenere bene a mente è che non potranno accedere alle selezioni coloro che per giusta causa o giustificato motivo soggettivo o per mancato superamento del periodo di prova per la medesima mansione in un precedente rapporto di lavoro intercorso con Anas S.p.A. sono stati licenziati.

Gli interessati possono candidarsi tramite la pagina ufficiale di ANAS dedicata, e selezionare l’offerta di lavoro inerente le proprie aspirazioni. Oltre alle posizioni aperte per figure di capo cantoniere, ci sono annunci relativi a profili di “Cantonieri Apprendisti” per divere Regioni d’Italia. Una volta scelta l’offerta desiderata non resta che inserire i dati richiesti e inviare la propria candidatura, seguendo le indicazioni del sito.

Lascia un commento


Impostazioni privacy