Enel assume con selezione diretta: tantissimi posti di lavoro disponibili, in alcuni è richiesto il diploma

Enel Group è un’azienda multinazionale tra le più importanti in Italia e oggi assume. Vediamo quali figure sta attualmente cercando.

Le grandi aziende italiane costituiscono spesso una forte attrattiva per i giovani laureati, che vogliono trovare un impiego stabile e remunerato adeguatamente. Tra queste c’è sicuramente Enel Group, il colosso del settore elettrico e dell’energia che produce e distribuisce energia elettrica e gas in più di 31 stati del pianeta, in particolare in Europa e America Latina.

Offerte Enel 2023, le posizioni aperte
Assunzioni Enel 2023, le posizioni aperte

In questo periodo Enel sta cercando alcune figure per integrare il suo organico e mantenersi competitiva a livello nazionale ed internazionale. Quali figure vuole assumere? Per quali mansioni? E con quali requisiti? Di seguito le informazioni utili per non perdere queste opportunità di inserimento lavorativo.

Lavorare in Enel: le posizioni disponibili oggi

Lavorare in Enel è sicuramente un’opzione da prendere in considerazione. D’altronde si tratta di uno dei maggiori operatori globali nel settore dell’elettricità e della produzione da fonti rinnovabili, con un pacchetto di offerte che spazia da quelle per i consumi domestici alla mobilità elettrica pubblica e privata.

Ecco un elenco delle migliori offerte al momento previste dall’azienda:

  • Diplomati per posizioni tecnico – operative;
  • Climate scenario analyst;
  • Key Account Manager;
  • Product Application Specialist;
  • Junior Shift Process Engineer;
  • Quality Specialist;
  • Safety Specialist;
  • PV Technology Innovation Engineer;
  • Data Engineer;
  • Cybersecurity Specialist;
  • Junior Electrical & Electronic Engineer;
  • New Product Introduction Engineer;
  • PMO and Governance Specialist;
  • Senior Quality Engineer;
  • Software Test Engineer;
  • Stage in Procurement Supply Chain.

Per ulteriori informazioni, rinviamo comunque alla pagina ad hoc sul sito web ufficiale Enel. L’azienda è propensa anche a ricevere candidature spontanee. Infatti è possibile compilare online un form ad hoc e caricare il proprio curriculum vitae. Per questa via il candidato sarà ricontattato laddove si apra una posizione in linea con il proprio profilo.

Possibilità di lavoro e formazione in Enel

Enel assume sia laureati che diplomati, e su questo maggiori informazioni sono rintracciabili nei dettagli delle singole offerte di lavoro, pubblicate periodicamente sul sito web dell’azienda. Inoltre, i contratti sono sia a tempo indeterminato che determinato e, per i profili più giovani e non esperti, la multinazionale prevede percorsi di tirocinio ed apprendistato. Prevista anche la possibilità di effettuare stage curriculari per laureandi, neolaureati e laureati iscritti a master o scuole di specializzazione. Pertanto Enel si distingue anche sul piano formativo, oltre che delle opportunità occupazionali.

Tendenzialmente l’azienda seleziona neodiplomati, con formazione tecnica o economica, per svolgere mansioni impiegatizie o tecnico operative. Più raramente sono selezionate figure con formazione umanistica.

Concludendo, quanto abbiamo indicato finora rappresenta solo una piccola parte dell’attuazione pratica del programma di sviluppo per gli anni a venire, che condurrà a ben 4000 assunzioni dirette entro il 2026, e darà luogo ad altri 12000 posti di lavoro in virtù dell’indotto. Numeri di tutto rispetto e che spingono a tener d’occhio le varie offerte, che si succederanno nel corso del tempo.

Lascia un commento


Impostazioni privacy