Ricetta petto di pollo: un’idea sfiziosa per creare un piatto semplice ma goloso

La famosa food blogger Benedetta Rossi ci propone una ricetta che trasforma un piatto comune come il pollo, in una vera prelibatezza.

Il consumo di pollo è in aumento da diversi decenni. Privato della pelle, questa carne è molto apprezzata in tutto il mondo perché ha pochi grassi rispetto alla maggior parte dei tagli di carne rossa. Ma entrambe forniscono più di una dozzina di vitamine e minerali essenziali.

petto di pollo: ricetta di Benedetta Rossi
Ricetta sfiziosa con petto di pollo – InformazioneOggi.it

Il pollo è: un’ottima fonte di proteine ​​magre; basso contenuto di calorie; profilo lipidico interessante; promuove la salute cardiovascolare; ricco di vitamine e minerali.

I nutrienti contenuti nel pollo sono di ottima qualità. Al suo interno infatti sono presenti le sostanze nutritive come il fosforo, lo zinco, il selenio, la vitamina B3, la vitamina B6, il ferro, la vitamina B2, l’acido pantotenico, il magnesio il potassio e la vitamina D.

I benefici per la salute della carne di pollo dipendono in gran parte dal taglio scelto. Idealmente, consigliamo di consumare il pollo senza pelle, privilegiando pezzi magri, per beneficiare dell’eccellente contenuto proteico, vitaminico e minerale di questa carne unica. Pertanto, preferire il pollo alla carne rossa promuoverebbe la salute cardiovascolare e avrebbe un impatto positivo sulla salute generale.

Il petto di pollo alle olive, di Benedetta Rossi

La parte più magra del pollo è il petto. Questo pezzo di carne è largamente consigliata nell’ambito di un regime alimentare ipocalorico e proteico. Di fatto, il petto di pollo a tutte le caratteristiche per essere un ottimo alleato di salute e benessere. Tuttavia, se non hai idee sfiziose per cucinarlo in modo originale, abbiamo una ricetta nuova da proporti.

Per mettere in pratica il piatto a base di pollo e olive di Benedetta Rossi servono i seguenti ingredienti:

  • mezzo kg di petto di pollo a fette
  • 80 grammi di olive taggiasche
  • 40 grammi di burro
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 scorza di limone
  • Farina, sale e pepe q.b.

Fare sciogliere il burro in una padella e mettere a rosolare il pollo panato, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata. A questo punto si può sfumare con il vino bianco.

Creare un trito di olive e capperi e distribuiteli sul pollo. Coprire la padella e attendere qualche minuto per far amalgamare gli ingredienti. Alla fine della cottura, aggiustare il pollo di sale e pepe, ricordando che sia le olive che i capperi donano sapidità al piatto.

Lascia un commento


Impostazioni privacy