Non sottovalutare i problemi agli occhi: i consigli degli esperti su come curarli e prevenirli

Sono davvero molti i problemi agli occhi a cui possiamo andare incontro ad ogni età, ma possiamo prevenirli agendo su più fronti. 

Spesso la salute degli occhi è messa “in secondo piano”, forse perché è sentita come un problema di minore gravità rispetto ad altre malattie. Sono davvero numerosi però i disagi a cui possiamo andare incontro.

come prevenire i problemi agli occhi
Possiamo prevenire e combattere la maggior parte dei problemi agli occhi con pochi accorgimenti – InformazioneOggi.it

Anche esulando dalle patologie gravi o gravissime, tutti possiamo incorrere in condizioni che gravano a danno dei nostri occhi. La più classica è la congiuntivite, un’infiammazione che va a danno della congiuntiva, la membrana che riveste l’occhio e le palpebre.

Le cause dell’infezione sono diverse: virali, batteriche, a causa di allergeni o per il contatto con sostanze irritanti. In caso di congiuntivite batterica o virale, come possiamo immaginare, c’è anche il rischio contagio. Inoltre gli occhi sono anche la spia di una malattia molto subdola, e dobbiamo saper riconoscere i sintomi.

Ovviamente le malattie insorgono per numerose casualità o predisposizioni genetiche, però possiamo prevenire alcune di queste condizioni, adottando determinate strategie.

Come combattere i problemi agli occhi più comuni e ridurre i rischi delle malattie, i consigli degli esperti

Una delle categorie di soggetti più a rischio è certamente quella delle persone che lavorano ai computer o che passano molto tempo di fronte a dispositivi elettronici.

come si curano i problemi agli occhi
I dispositivi elettronici causano molti problemi alla salute degli occhi – InformazioneOggi.it

Che sia per lavoro o per hobby, è opportuno conoscere le regole per la protezione della vista, e garantire nell’ambiente un’illuminazione adeguata, in modo che non stressi il lavoro degli occhi. Gli esperti consigliano di evitare luci troppo soffuse e al contrario quelle troppo forti.

Chi deve operare sui dispositivi è tenuto a fare delle pause brevi ma frequenti, per permettere agli occhi di riposarsi. Attenzione ai cambi repentini di luminosità, come ad esempio uscendo dall’ufficio per andare all’aperto. Meglio proteggere la salute degli occhi con adeguati occhiali da sole.

Durante le pause dal pc o dispositivo, bisogna volgere lo sguardo verso oggetti lontani, in modo da non sovraccaricare il lavoro degli occhi per vedere sempre da vicino.

Oltre a questi accorgimenti, però, possiamo agire anche sul fronte dell’alimentazione. Se vogliamo mantenere le nostre performance visive ottimali e scongiurare le malattie, dobbiamo integrare molte Vitamine, soprattutto la A, la C e la E. Possiamo trovarle ovviamente nella frutta e verdura di stagione e se proprio non riusciamo con la dieta possiamo ricorrere a degli integratori alimentari. Ne esistono tra l’altro di specifici proprio per la salute degli occhi.

Non dimentichiamoci che anche l’igiene personale e degli occhi è fondamentale. Prima di toccare gli occhi dobbiamo assicurarci di avere le mani pulite.

Ovviamente, sia che utilizziamo lenti correttive che non, è sempre bene fare visite regolari dall’oculista, per eventualmente diagnosticare precocemente l’inizio di una malattia. In questo modo potremo curarla tempestivamente e ottenere miglio risultati.

(le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e riguardano studi scientifici o pubblicazioni su riviste mediche. Pertanto, non sostituiscono il consulto del medico o dello specialista, e non devono essere considerate per formulare trattamenti o diagnosi)

Lascia un commento


Impostazioni privacy