Come far durare a lungo i Limoni Freschi, anche tagliati: i 4 metodi infallibili

Un dei problemi comuni in ogni cucina è quello di riuscire a far durare a lungo i Limoni Freschi, soprattutto se già tagliati. Ecco i trucchi da copiare subito.

In cucina i Limoni sono davvero preziosi, e tra l’altro possono servire come ingrediente naturale per creare detergenti e profumatori per tutta la casa. Conservarli sempre freschi, però, è un po’ difficile, ma per fortuna abbiamo qualche rimedio della nonna da sfruttare.

Come far durare a lungo i Limoni Freschi
InformazioneOggi

L’ideale sarebbe poter coltivare in giardino o terrazzo una pianta di Limone: anche se può sembrare complicato, possiamo far crescere la nostra pianta con pochi accorgimenti e goderci i Limoni freschi quando vogliamo. In alcune Regioni, però, è davvero difficile far sopravvivere queste piante, che preferiscono i climi caldi e soleggiati.

Inoltre potremmo semplicemente non avere il “pollice vere” e recarci al Supermercato a comprare i limoni sfusi, per comodità. In ogni caso, una volta che siamo a casa, noteremo che il Limone tende a rovinarsi molto presto, anche se tenuto in frigorifero. Andiamo a scoprire allora tutti i metodi per prolungare la sua conservazione, e in questo modo evitare anche sprechi.

Del Limone non si butta via nulla, ecco come utilizzarli al meglio

Come spesso accade per tanti problemi casalinghi, le “dritte” perfette ci arrivano dalle nonne, che erano abituate a risolverli senza tante risorse. Potremmo dire che erano specializzate in “problem solving” pur non avendo studiato all’università.

Tra poco spiegheremo come facevano loro, ma come fanno anche tanti appassionati di cucina, a conservare più a lungo i limoni, e limitare al massimo lo spreco.

Ricordiamo che comunque, se proprio ci ritroviamo con dei limoni non più ottimi da mangiare possiamo sempre usarli per preparare un detergente per la casa: le soluzioni sono tantissime, come ad esempio la Ricetta detersivo per pavimenti naturale al Limone.

4 modi per far durare a lungo i Limoni Freschi, anche tagliati

Quando abbiamo acquistato i nostri bei limoni al supermercato, possiamo mantenerli per circa una settimana, l’importante è che siano conservati in frigorifero dentro ad un contenitore di vetro, oppure a temperatura ambiente anche se dureranno un po’ di meno.

Una volta che abbiamo tagliato un limone e non l’abbiamo usato tutto, possiamo usare alcuni trucchi per mantenerlo fresco.

  • Il primo metodo è quello di immergere in un bicchiere d’acqua il pezzo di limone, e poi riporlo in frigorifero, così che durerà qualche giorno in più;
  • Possiamo anche mettere la fetta o metà di limone nella pellicola trasparente, e anche in questo caso otterremo qualche giorno in più di freschezza;
  • infine, abbiamo a disposizione un trucchetto davvero geniale e semplicissimo: possiamo mettere dei pezzettini di limone nel contenitore per fare i cubetti di ghiaccio e inserirli nel freezer; dureranno davvero a lungo!

Sempre usando il refrigeratore, possiamo anche creare dei barattoli di scorza di limone, da usare per tutte le nostre ricette. Basterà grattugiarla e poi stenderla su di un piattino di plastica, che metteremo nel congelatore per almeno 2 ore.

Dopo di che trasferiamo le scorze in un barattolo a chiusura ermetica: conserverà l’aroma per molto tempo e non avremo sprecato proprio niente di questo gustoso, profumato, buono e sano frutto.

Impostazioni privacy