Parco acquatico in Italia offre nuove opportunità di lavoro: tutte le informazioni per candidarti

In arrivo della bella stagione, un noto parco acquatico va alla ricerca di nuove risorse che vadano ad ampliare la squadra.

Se si è giovani e durante l’estate si vuole fare esperienza in ambito lavorativo, allora questa è davvero l’occasione che casca al momento giusto.

parco acquatico
InformazioneOggi – Assunzioni parco acquatico

Per la precisione, stiamo parlando di un noto parco acquatico italiano, precisamente ubicato nel Nord Italia. Il suo nome è AcquaWorld ed è situato a Concorezzo, nella Provincia della Monza e della Brianza, e quindi in Lombardia. Inoltre, sappiamo che lo stesso sta cercando ben cinquanta nuove unità in occasione della prossima estate, da impiegare in diverse aree del parco, a servizio dei clienti.

Si tratta del primo parco acquatico per divertimenti e benessere ad essere al coperto in tutta la penisola. Lo stesso prevede piscine, scivoli acquatici e spazi dedicati al relax e al benessere. Poi, per i clienti più piccoli è stata pensata l’area del Miniworld. Ovviamente, trattandosi di un luogo dedito alle vacanze, al divertimento e al riposo, non mancano bar, delle aree dedicate al parcheggio e gli spogliatoi.

Se, però, non è questa l’offerta di lavoro che si stava cercando, è possibile imbattersi in altre diverse occasioni. Ad esempio, rendiamo noto che l’Azienda sanitaria provinciale (ASP) di Enna è alla ricerca di 108 medici da assumere tramite concorso. Oppure, la Wind Tre al momento sta assumendo senza tener conto del limite di età e a contratto a tempo indeterminato. Chiusa parentesi, passiamo all’assunzione presso il parco acquatico lombardo.

Quali sono i profili richiesti per poter lavorare nel parco acquatico situato nella Regione della Lombardia?

Iniziamo col dire che si tratta di una strategia lavorativa che mira ad ampliare la squadra di unità che già lavora per AcquaWorld. E, scendendo più nel particolare, possiamo già conoscere quali sono le aree in cui i cinquanta nuovi addetti saranno chiamati a prestare servizio.

Pertanto, facciamo riferimento al settore della manutenzione, dell’assistenza bagnanti, dell’accoglienza, della ristorazione e della biglietteria. Per quanto riguarda l’aspetto puramente economico, sappiamo che, con buona probabilità, a tutti verrà offerto un contratto di lavoro di tipo stagionale.

Dopo questa parentesi, entriamo nel vivo dei profili richiesti da parte del noto parco acquatico. Lo stesso sta cercando 3 manutentori, 15 assistenti ai bagnanti, 25 addetti all’ambito della ristorazione e, infine, 5 addetti all’accoglienza.

Quali sono i requisti per poter lavorare nel parco di divertimenti e di relax di AcquaWorld?

In primis, per tutte e quattro le mansioni è importante essere disponibili a lavorare su turni e, soprattutto, durante i fine settimana. Inoltre, per chi fa un mestiere del genere, bisogna essere dotati di capacità di comunicazione e a saper gestire i rapporti col pubblico.

Altra cosa importante, secondo l’annuncio di lavoro, a quanto pare è preferibile che i candidati vivano in zone vicine al parco. Infine, per gli assistenti ai bagnanti è fondamentale possedere non solo una precedente esperienza alle spalle, ma anche il  brevetto necessario.

Cosa devo fare per potermi candidare a una delle quattro mansioni?

Diciamo che esistono due vie da scegliere per rispondere agli annunci di lavoro del parco acquatico di AcquaWorld. Come prima cosa, si può decidere di dare un’occhiata alla sezione del sito web del parco dedicata appositamente alle carriere.

All’interno della stessa è possibile cercare e trovare la mansione che più rispecchia le proprie competenze e conoscenze. Una volta fatto questo, si clicca sul box dell’annuncio, si leggono le informazioni, e ci si candida inviando il proprio curriculum vitae compilando l’apposito modulo.

La seconda strada per candidarsi è inviare direttamente il curriculum al seguente indirizzo di posta elettronica, ovvero hr@acquaworld.it. Infine, non sappiamo come la squadra di AcquaWorld voglia procedere per la selezione e nemmeno quando si inizierà a lavorare.

Impostazioni privacy