Tumori alla Pelle con lo Smalto Gel: basta una seduta da 20 minuti! Scoperta inquietante

Uno studio recente ci avverte del pericolo Tumori alla Pelle con l’uso di strumenti per la manicure. Ciò che è emerso è scioccante.

Andare dall’estetista, oggi, potrebbe rappresentare un pericolo per la salute. Ma anche usare i dispositivi per la manicure a casa.

Tumori alla Pelle
InformazioneOggi

Proprio recentemente avevamo parlato dei benefici di una manicure vegana, a confronto coi prodotti chimici che troviamo comunemente in commercio. Un conto è però sapere che acquistando un cosmetico vegan tutelo anche l’ambiente, un altro è che potrebbe eliminare l’insorgenza di tumori.

E non solo tumori alla pelle, ma anche “mutazioni al DNA e disfunzione mitocondriale, con effetti devastanti“: è ciò che emerge da uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università della California e San Diego. Andiamo a scoprire meglio quali esperimenti hanno fatto e quali sono i pericoli nell’utilizzo di determinati dispositivi per la manicure.

Tumori alla pelle con la manicure? Cosa sappiamo a seguito di una Ricerca

Negli ultimi anni si è registrata una tendenza particolare: l’aumento massiccio di donne che fanno la manicure col “gel”. Si tratta di una tecnica particolare che consente di avere delle unghie perfette, della forma e dimensioni desiderate, poiché si tratta di una sorta di ricostruzione.

Le vediamo sfoggiare da chiunque, e non solo dalle Vip o dalle influencer. Una manicure di questo tipo costa svariati soldi, ma porta numerosi vantaggi: dura a lungo nel tempo e si possono creare disegni e vere e proprie opere d’arte sulle mani. Non a caso siamo di fronte ad un’innovativa “nail art”.

Ma le sostanze utilizzate negli smalti, oppure le procedure per questo tipo di manicure sono sicure? Sembrerebbe proprio di no. A lanciare l’allarme sui potenziali pericoli è un team di ricercatori dell’Università californiana e di San Diego. I risultati dello studio sono apparsi su Forbes.

Il paragone con le procedure della manicure e i lettini abbronzanti

Secondo l’autore dell’articolo, William A. Haseltine, professore alla Harvard Medical School, il rischio di tumori alla pelle è alto, a causa degli UV usati negli essiccatori di smalto.

Chiunque abbia fatto la manicure col Gel sa che per asciugare il lavoro vengono usati questi dispositivi. L’esposizione elevata ai raggi UV causa tumori alla pelle, e questo lo si sa da decenni. Il problema, però, è che “nei famosi lettini abbronzanti lo spettro di luce utilizzato è di 280/400 nm, mentre negli asciugatori per unghie di 340/395 nm.

Dunque un irraggiamento davvero potente, che sicuramente aumenta i rischi. Nello studio, per dimostrare questo pericolo, i ricercatori hanno effettuato degli esperimenti.

Cosa è successo durante le sperimentazioni con gli asciugatori di smalto

Il team di esperti ha effettuato “delle sessioni da 20 minuti ciascuna su tre differenti linee cellulari di mammiferi“, riproducendo ciò che accade dall’estetista, in sintesi.

Ciò che è emerso è abbastanza scioccante: “In una singola esposizione da 20 minuti a luce ultravioletta si è arrivati alla morte cellulare del 20/30% dei campioni, mentre dopo tre esposizioni consecutive si è saliti fino al 65/70%”.

Sono state osservate mutazioni cellulari identiche a quelle che si manifestano durante l’insorgere del Melanoma. Da qui, l’allarme lanciato dagli scienziati. L’uso di questi dispositivi a raggi ultravioletti può arrecare danni molto gravi, sia dall’estetista, dunque, ma anche a casa. Perché chiunque può acquistarli e fare la manicure a casa propria.

Gli studi proseguiranno per approfondire, ma di sicuro questa non è una buona notizia per chi ama lo smalto Gel.

(le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e riguardano studi scientifici o pubblicazioni su riviste mediche. Pertanto, non sostituiscono il consulto del medico o dello specialista, e non devono essere considerate per formulare trattamenti o diagnosi)