Gina Lollobrigida, guerra per l’eredità: andrà al figlio Andrea Mirko Skovic? In lista altre persone

Dopo la scomparsa della nota attrice, comincia a prendere forma il vero rapporto tra la  donna, l’unico figlio Andrea Mirko e il factotum di lei, Piazzolla.

Che la Lollobrigida ultimamente avesse dei problemi di salute era certo, ma per quanto riguarda i rapporti col figlio e con Piazzolla non sono mancati gli scandali.

figlio Andrea Mirko
InformazioneOggi

La Bersagliera, come veniva chiamata la nota attrice, ha avuto un solo figlio, Andrea Milko skofic, nato dal matrimonio con Mirko Skofic, il noto produttore che tra le altre cose nel 1958 vinse il David di Donatello. La relazione tra l’attrice e il produttore è durata 22 anni.

Mirko solo ultimamente ha cominciato a parlare del suo rapporto con la madre, improvvisamente cambiato dal 2014. Forse a causa della “influenza emotiva” che Piazzola ha sempre fatto sulla Diva. Di Skofic sappiamo che ha una vita riservata, che è sposato con una giornalista (Maria Grazia Fantasia) e che con lei ha avuto un figlio, Dimitro Milko. L’unico nipote di Gina Lollobrigida.

Adesso che l’attrice è scomparsa, cosa ne sarà della sua eredità? Non mancano misteri, accuse e battaglie legali.

Gina Lollobrigida, guerra per l’eredità: andrà al figlio Andrea Mirko Skovic?

La risposta non è così scontata. Proprio Andrea ha trascinato in Tribunale l’ex tuttofare della Lollo, Andrea Piazzollo. Secondo l’accusa, avrebbe dilapidato i beni dell’attrice, attuando su di lei una influenza emotiva tale da renderla incapace di prendere decisioni in autonomia.

La denuncia, quella di circonvenzione d’incapace, è grave e pende proprio su colui che ha accompagnato Gina Lollobrigida fino al termine della sua vita. Già nel 2015 fece scalpore l’ennesimo atto “sfrontato” di Piazzollo, che andò a vivere in una delle proprietà dell’attrice ora scomparsa. Sembra che lo stesso avesse venduto beni della Lollo ricavandone forse 130 mila euro. Però la Lollobrigida ha sempre difeso il suo tuttofare, minando in questo modo anche il rapporto col figlio Mirko.

Le dichiarazioni rilasciate alla stampa da parte dell’attrice, infatti, hanno sempre voluto ribadire la sua piena capacità di intendere e volere. Anche se l’avvocato stesso della donna non ha mai nascosto la sua “debolezza caratteriale”.

Durante i funerali della Diva, però, Piazzolla è apparso notevolmente provato. Inizialmente voleva evitare il confronto non tanto col figlio di lei ma con Xavier Rigau, altro personaggio che avrebbe tentato di truffare la Lollobrigida anche con un falso matrimonio.

La battaglia legale, dunque, sembra solamente all’inizio e probabilmente tutti gli uomini che hanno amato la Lollobrigida cercheranno di dare la loro versione sui sentimenti che li legavano a lei.