Perchè se chiami il gatto non arriva? Le motivazioni che non ti aspetti

Chi ha un gatto in casa sa che spesso questo, se chiamato dal suo amico umano, non si muove o a stento si gira: come mai? Ecco cosa c’è da sapere

Come sicuramente saprà chi ha mici in casa, questi animali se chiamati non corrono dal loro amico umano, ma spesso lo ignorano come mai? Ecco cosa c’è da sapere e quali possono essere le possibili motivazioni.

gatto
Informazione Oggi

Di sovente capita che i felini domestici non rispondano al richiamo del proprio amico umano e a volte nemmeno si girano. Potrebbe capitare, però, anche il contrario ovvero che questi animali siano così tanto in armonia con l’amico bipede che non vi è la necessità di parlare.

Vi è inoltre anche la possibilità che gli umani non capiscano appieno il comportamento del gatto domestico. Spesso, infatti, i comportamenti hanno delle motivazioni e la spiegazione è dietro l’angolo.

Vi sono infatti diversi motivi per cui i mici domestici adottano alcuni comportamenti. Ad un occhio poco attento, però, questi potrebbero risultare davvero bizzarri e senza senso. Se, però, ci si sofferma un attimo e soprattutto si pensa che questo animale è stato addomesticato, allora qualche risposta potrebbe sovvenire.

Gatto, perché se lo chiami non arriva? Tante sono le motivazioni: ecco cosa c’è da sapere

A proposito di strani comportamenti relativi ai felini domestici, ma come mai questo fissa il vuoto oppure corre senza che vi sia un apparente motivo? Ecco cosa c’è da sapere in merito e le possibili spiegazioni.

Ritornando all’argomento cardine di questo articolo, vi sono dunque diverse motivazioni per cui i mici domestici non ‘corrono’ dal proprio amico umano quando questo lo chiama.

Tra queste, una da prendere in considerazione è il carattere del micio. Questi animali, quando si trovano nel loro habitat naturale non si fidano degli umani e preferiscono stare da soli.

Questi, infatti, a differenza dei cani, quando gli umani rincasano non solo soliti fare alcuna festa o mostrare affetto. Tale situazione si verifica pochissime volte. Se chiamati, spesso, il massimo dell’attenzione che si può ricevere è un movimento d’orecchio e poco altro.

Vi è anche la possibilità che i gatti siano stanchi. Chi ha un micio in casa sa benissimo che questo può anche dormire dalle dodici alle sedici ore oggi giorno. Quindi se i mici vengono chiamati quando sono a riposo, è chiaro che questi non risponderanno affatto.

Altre possibili motivazioni

Un’altra possibilità potrebbe riguardare l’umore dell’animale. Se questi sono arrabbiati oppure stanno passando un periodo di stress, allora non risponderanno mai al richiamo.

Infine, il gatto potrebbe non avere alcuna motivazione di andare dal suo amico umano quando questo lo chiama, di conseguenza non lo fa. Non è semplice educare un gatto, solitamente questo sta per i fatti suoi e, chi ha un felino domestico in casa ne è a conoscenza, anche le coccole sono bene accette solo se è quest’ultimo a chiederle.

Insomma, avere un felino in casa non è sempre semplice ma se si comprende appieno il suo comportamento la convivenza sarà davvero felice.