Limone, bicarbonato e aceto: 3 ingredienti e addio ai detersivi, consigli da mettere subito in pratica

Spesso ci si chiede se si può pulire casa con gli ingredienti naturali come il limone, la risposta è si: ecco alcuni consigli davvero molto utili

A volte i vari prodotti che si utilizzano per pulire casa possono risultare troppo aggressivi e incompatibili con l’ambiente, ma si può ottenere lo stesso risultato con ingredienti naturali come il limone o l’aceto? La risposta è si: ecco alcuni consigli davvero molto utili.

casa pulire limone
Informazione Oggi

Pulire la propria abitazione con ingredienti naturali può risultare davvero molto facile. Inoltre, così facendo si risparmia e questi prodotti risultano essere a basso impatto ambientale.

Alcuni prodotti che spesso si acquistano nei vari negozi hanno al loro interno alcuni ingredienti difficili da smaltire. Questi potrebbero risultare molto pericolosi per la salute dell’ambiente ed anche per gli esseri umani.

Per tale motivo utilizzare prodotti di origine naturale per pulire casa potrebbe essere un giusto compromesso ed inoltre anche il portafoglio ne risentirà di meno. Questi ingredienti, infatti, o si trovano già in casa o comunque costano davvero poco.

Casa, pulire con limone e altri ingredienti naturali? Si può: ecco cosa c’è da sapere

A proposito di risparmio, vi sono alcune idee davvero molto utili che consentono di risparmiare riciclando vari oggetti che si hanno in casa: ecco cosa c’è da sapere in merito e come fare per non gettare più nulla.

Ritornando all’argomento cardine di questo articolo, tre gli ingredienti che sicuramente si hanno in casa, vi è l’aceto di vino. Per utilizzarlo basterà mettere questo ingrediente insieme insieme all’acqua in uno spray.

Questi ingredienti possono essere utilizzati per pulire lo specchio oppure il lavello ed il fornello. Una volta utilizzato basterà passare una spugna con un po’ d’acqua ed in seguito asciugare.

L’aceto risulterà essere molto sgrassante e renderà gli oggetti della cucina e non solo molto brillanti. In bagno potrebbe risultare utile per eliminare la muffa. Insomma, un ingrediente dalle molteplici funzioni.

L’aceto bianco, invece, può essere molto utile da utilizzare con i vestiti in lavatrice per averli più morbidi. Se si teme l’odore forte dell’aceto, questo andrà via quando gli abiti saranno messi ad asciugare. Ovviamente, i vestiti non avranno l’odore di ammorbidente solito, ma c’è rimedio.

Pulire casa con ingredienti naturali: tra questi c’è il limone ed il bicarbonato

Un altro ingrediente da poter utilizzare è il limone. Questo oltre a pulire e lucidare, aiuterà anche ad eliminare il grasso ed i germi. L’odore poi è meraviglioso.

Questo può essere usato per pulire la cucina. In particolare il piano cottura. Basterà utilizzare il succo di limone in un contenitore spray insieme l’acqua. Poi bisognerà asciugare.

Un altro ottimo ingrediente poco costoso è il bicarbonato. Questo risulta essere davvero molto utile per pulire la propria abitazione in modo particolare per il pavimento. Basterà, infatti, sciogliere un paio di cucchiai di tale ingrediente in acqua calda.

È anche possibile pulire il tappeto così da togliere alcune macchie. In questo caso, l’acqua da aggiungere al bicarbonato deve essere poca. In questo modo si otterrà un compito da poter usare in diversi modi. Il tutto andrà poi risciacquato mediante una spugna.

Vi è poi l’acido citrico. Questo ingrediente può essere utilizzato per pulire molteplici superfici e soprattutto costa davvero poco. Solitamente si può comperare in granuli e si può usare per la pulizia di diversi dispositivi che si hanno in cucina.

Anche l’utilizzo è davvero semplice. Basterà solamente utilizzare centocinquanta gr. di questo ingrediente e scioglierlo in 1 litro di acqua.

Vi è poi il sapone di Marsiglia. Questo è molto utile per la pulizia di capi d’abbigliamento ed anche per la pulizia del pavimento se però è disciolto in acqua.

Tale ingrediente può essere utile anche per la pulizia del legno. Per preparare il composto si utilizza mezzo cucchiaio di sapone insieme al limone. Poi, per rendere il tutto maggiormente profumato, basterà inserire poche gocce di olio essenziale a piacere.

Dall’acqua ossigenata alla vodka

Forse non è molto noto, ma per evitare l’utilizzo della candeggina si può pensare di utilizzare l’acqua ossigenata. Questo ingrediente, se utilizzato in bagno, può essere utile contro i segni dell’umidità.

L’acqua ossigenata è un ottimo antisettico di conseguenza può essere utilizzata quando ve ne è la necessità.

Per i mobili, invece, molto utile è l’olio EVO. Per utilizzarlo basta solamente mettere l’olio su un panno e poi utilizzarlo dove si vuole. Per rendere i mobili ancora più lucenti basterà poi passare un panno asciutto e il gioco è fatto!

Anche la vodka risulta essere davvero molto utile se spruzzato su piani di vetro. Queste risulteranno essere più brillanti. Questo ingrediente è molto utile anche sulla porcellana.

Sgrassatori e profumazioni naturali

Forse non tutti lo sanno, ma tra gli sgrassatori naturali c’è il sale. Questo ingrediente può essere utilizzato per la pulizia del pavimento ed anche per il bagno.

Per utilizzarlo basterà sciogliere due cucchiai di questo ingredienti in 1.5 litri di acqua. Per pulire basterà un panno e addio a macchie ed aloni. Questo semplice ingrediente può essere utilizzato anche per pulire le padelle insieme all’aceto ed anche al limone.

Se, invece, si vuole dare al proprio appartamento ed ai propri vestiti un profumo del tutto naturale basterà utilizzare i tanti oli essenziali. Questi riescono a profumare l’ambiente ed i vestiti in modo incredibile ed alcuni di questi vantano proprietà antibatteriche.

Insomma, non resta che provare uno di questi tantissimi ingredienti naturali. La natura ringrazierà ed anche il portafogli.