Lorella Cuccarini oggi ad ‘Amici’ e lo spettacolo di Beyoncé, lo ha fatto sul serio

Una star internazionale come Beyoncé si è inchinata alla professionalità della nostra Lorella Cuccarini: ecco quando e dove è accaduto.

Due nomi, quelli della Cuccarini e di Beyoncé, che se accostati non dicono assolutamente nulla. Eppure, bisogna ammettere e valorizzare quando un nostro artista diventa ispirazione per gli altri.

lorella
InformazioneOggi – Lorella Cuccarini

Se poi stiamo parlando di una delle regine della musica americana, allora c’è tanto da dire. Sembrerà assurdo, quasi impensabile, ma è successo: sua maestà Beyoncé in passato si è ispirata a Lorella Cuccarini, la nostra amatissima interprete di “Vola”, per un suo show. E il risultato finale, ovviamente, è stato spettacolo allo stato puro. Certamente, Beyoncé è nota per essere una professionista, una dea delle performance, ma nessuno potrebbe dire il contrario di Lorella Cuccarini.

Due carriere differenti che ad un certo punto si incontrano. Due generazioni, due paesi e due modi di fare musica che mai prima d’ora avevano deciso di nemmeno di sfiorarsi. Con grande sorpresa della Cuccarini, che si è detta onorata di questa citazione, non possiamo che sentirci onorati anche noi. Nonostante, però, si tratti di una notizia piuttosto vecchiotta, non tutti conoscono questa perla del mondo della musica. E chi siamo noi per non riportarla alla ribalta?

Intanto, prima di lanciarci nel firmamento delle stelle della musica, diamo un’occhiata ad altri aspetti che riguardano noi italiani. Finite le feste, è tempo di saldi invernali che, per noi, significa risparmiare ancora di più: insomma, si preannuncia un flop. Restiamo nell’ambito dei sondaggi entrando, questa volta, nella sfera della polita. A quanto pare, nonostante la Meloni sia al governo, in molti continuano a preferire Giuseppe Conte. Chiusa parentesi, torniamo a notizie un po’ più piacevoli.

Quella volta che Beyoncé ha quasi imitato Lorella Cuccarini

Era il lontano 2010 e Lorella Cuccarini era una degli ospiti del Festival di Sanremo condotto da Antonella Clerici, una delle poche conduttrici della kermesse canora. Per la sua ospitata, la Cuccarini decise un po’ di stravolgere le regole e di portare sul rinomato palco qualcosa di un po’ più coraggioso. Stiamo parlando di una performance, fatta di grafiche che interagivano con la stessa star, e che regalavano al pubblico uno spettacolo mozzafiato.

L’esibizione si rifaceva al musical “Il pianeta proibito”, per la regia di Luca Tommassini, noto coreografo e ballerino a livello internazionale. Lorella Cuccarini decise di conservare questo asso nella manica per la puntata finale del festival. Tanto fece che il picco di ascolto, alla sua entrata, fu quello più alto, registrando la bellezza di 16 milioni di telespettatori sintonizzati. Possiamo dire, dunque, che se a Sanremo adesso ci sono momenti di spettacolo di un certo livello, lo dobbiamo di certo a lei.

Ma quell’esperienza non poteva finire lì: l’anno seguente, la cantante Beyoncé, decise di rivisitare quanto fatto dalla Cuccarini. Così, in occasione della cerimonia dei Billboard Awards dell’anno 2011, mise in scena la sua iconica “Run the world” con tanto di grafiche. Plagio o citazione? Sicuramente si parlò della seconda, dato che la Cuccarini si disse profondamente onorata.

La carriera per sommi capi della celebre showgirl italiana

Lorella Cuccarini nasce a Roma, nella città eterna, nell’anno del 1965. Oltre ad essere una ballerina, nella sua lunga carriera è stata anche una conduttrice, cantante e attrice. All’età di nove anni capisce che il ballo e la danza sono la sua passione e, quindi, decide di iscriversi alla scuola di ballo di Enzo Paolo Turchi, famoso ballerino televisivo. A dodici anni avvenne il suo esordio in TV nel programma “Ma che sera” condotto dalla grande Raffaella Carrà.

Diventa, poi, una delle ballerine del corpo di ballo della sua futura celebre nemica, ovvero l’americana Heather Parisi. La Cuccarini lavorerà per lei in numerose tappe della sua tournée in Italia e in Europa. Sponsorizza la birra Dreher diventando protagonista di uno spot pubblicitario. Da qui, viene notata Pippo Baudo, celebre per la sua facoltà nel scovare talenti, a seguito di una convention pubblicitaria per l’Algida. Nel 1985 lavora in “Fantastico 6” sostituendo la Parisi.

In seguito, conduce programmi di successo come “Paperissima” e “Buona Domenica”. Nel 2010 conduce “Domenica In” e nel 2012 avviene anche il sue debutto alla radio, come conduttrice di “Citofonare Cuccarini”. Dal 2020 è una delle insegnati del programma “Amici di Maria de Filippi”. All’iniziò rivestirà il ruolo di professoressa di ballo per poi passare alla cattedra di canto. In questo modo, diventa la prima a svolgere due mansioni nella scuola di spettacolo più famosa d’Italia.