Messaggio LIDL con buono da 500 euro, è vero? Attenzione, amara verità per molte persone

Occorre sempre prestare attenzione quando si parla di truffa, come nel caso del messaggio legato ad un falso buono LIDL da 500 euro: ecco i dettagli

Quando si parla in generale di truffa occorre sempre avere grande attenzione, informarsi e prestare cautela, poiché i rischi e i raggiri online non mancano purtroppo, come nel caso di quello inerente un falso buono LIDL da 500 euro.

truffa lidl
Informazione Oggi

In tale caso infatti tale tentativo di raggiro online mira alla nota catena di supermercati discount e relativa clientela. Nel dettaglio, si tratta di una e-mail che sembrerebbe essere inviata da LIDL, all’interno della quale si annuncia una fantomatica vittoria di un buono sconto da 500 euro.

Qualcosa che farebbe piacere chiaramente a tutti, un sogno, che invece però è, al pari di tante altre, una truffa. 

Truffa buono LIDL da 500 euro in regalo: a cosa stare attenti

Sono purtroppo tanti e diversi i tentativi di truffa e di raggiri, in generale, a cui va prestata attenzione, anzitutto informandosi. Ad esempio può essere il caso della truffa del pacco, qui per sapere come funziona e a cosa stare attenti.

O ancora, su per giù analogamente circa la questione dei falsi annunci immobiliari, con l’alert lanciato dalla Polizia Postale.

Tornado però al punto in oggetto, quando si parla di LIDL si fa riferimento ad una delle maggiorente note e diffuse catene di supermercati. Come ben noto, quotidianamente sono tantissimi i clienti che raggiungono i tanti punti dislocati e presenti sul territorio nazionale. Così come anche online, per comprare prodotti di diverso tipo e genere.

Come viene spiegato nel relativo approfondimento da Blowing Post, da parte dei malintenzionati vi é l’intenzione di sfruttare il nome ben noto dell’azienda. Ciò al fine di realizzare raggiri e provare la strada delle truffe.

Altresì, come altrettanto noto, truffe di questo tipo sono varie e riguardano diversi marchi e  brand. E ancora vari ambiti, contesti e situazioni, e purtroppo vi è una certa costanza in tal senso.

Nello specifico di tale truffa, si legge che gira via mail da alcuni mesi, e sembrerebbe provenire da LIDL. Cosa che invece, come è chiaro, non è affatto.

All’interno dell’oggetto si legge di un riferimento al fatto che si sia provato ad entrare in contatto e si invita a rispondere.

Nella mail vera e propria si specifica di una presunta selezione quale vincitore del buono sconto di 500 euro da impiegare. Inoltre, si legge ancora, si avvisa che tale fantomatico buono andrebbe riscattato quanto prima. Il rischio, altrimenti, sarebbe di vederlo poi scaduto.

Come avviene spesso in questi casi di tentativi di truffe, vi è l’invio – viene spiegato – anche di un link.

Truffe e consigli, come difendersi

Link che non va assolutamente cliccato. Qualora lo si facesse, non vi sarebbe alcun buono da riscattare ovviamente. Ed anzi, si cadrebbe nella trappola, esponendo i propri dati sensibili ai malintenzionati e incorrendo nel rischio di vedersi attivati abbonamenti a pagamento.

Qualora si avesse già avuto la mail, occorre eliminarla senza aprirla. Può anche succedere che arrivi varie volte. In tal senso la cosa migliore è ignorarla e inserirla nello spam.

Nel caso in cui tale brutto episodio sia successo, vi è moto di poter segnalare il tutto alla Polizia di Stato, alla sezione dedica alle frodi di tipo telematico.

È bene tenere presenti quelle che sono le raccomandazioni delle autorità competenti, gli esperti della Polizia Postale consigliano sempre di aggiornarsi ed informarsi. Così come di prestare grande attenzione e usare cautela quando si ricevono mail o messaggi di incerta provenienza.

Va sempre verificato il mittente, e qualora si avessero dei dubbi, non aprire e non cliccare su link. Mail o messaggi, nell’incertezza, è meglio siano eliminati per non correre il rischio di cadere in eventuali e possibili raggiri.

Questi, alcuni consigli generali, ma ad ogni modo è bene ed opportuno informarsi ed approfondire per saperne maggiormente, chiarirsi dubbi ed idee e agire con maggior consapevolezza, rivolgendosi agli esperti del campo.

Raccontaci una truffa subita o se si ha il dubbio di vivere una situazione di raggiro o frode

Il team si avvale di Esperti che potranno consigliare cosa fare per tutelarsi. Inviare una mail con i propri dubbi o quesiti qui: Segnalazione truffe.