Whatsapp, attenzione a questi smartphone: a breve non funzionerà più

Occhio a Whatsapp su alcuni smartphone Android e iOS, ecco su quali modelli a beve non funzionerà più: i dettagli da sapere

C’è sempre grande attenzione su Whatsapp in chiave smartphone, soprattutto quando si fa riferimenti ai modelli smetterà di funzionare, ed è il caso di quelli maggiormente datati Android e iOS. Ecco i dettagli a seguire.

whatsapp smartphone android iOS
InformazioneOggi

Risale a qualche tempo fa il relativo annuncio, ed i tempi ormai sono datati. A breve, fa alcuni giorni, la famosa ed amata app di messaggistica istantanea non avrà più compatibilità con taluni modelli datati Android ed iOS.

Tra quelli infatti che diverranno non compatibili, ve ne sono diversi che hanno proprio il sistema operativo Android. Ma lo stesso discorso si applica a taluni con iOS. E, rispetto a tale punto, i modelli i questioni non sono neanche troppo datati.

Ecco che occorre che coloro che hanno necessità di impiegare Whatsapp e potrebbero essere coinvolti, è bene che diano un’occhiata alla versione sul proprio smartphone circa il sistema operativo che vi è installato.

Whatsapp smartphone, su quali sistemi operativi Android e iOS non funzionerà più ad inizio 2023

Sono tantissimi e svariati gli spunti e gli elementi in grado di catturare attenzione e sorprendere l’utente quando si parla in generale di Whatsapp. Si pensi in tal senso alla trascrizione dei messaggi vocali, si può e in modo semplice, qui la guida.

O ancora, alla questione immagini e qualità: in poche mosse queste si trasformano, tutti i dettagli e i passaggi semplici.

Tornando però alla questione in oggetto, sin dagli inizi del 2023, non vi sarà più il funzionamento di Whatsapp, come detto, su taluni smartphone che montano un determinato sistema operativo. A spiegarlo è Solofinanza.it, il quale spiega che si tratta di iOS 12.1, o Android 4.2 Jelly Bean.

Non si tratta di una notizia sconvolgente, dal momento che, per quanto riguarda Android, non saranno presumibilmente in tantissimi ad avere un Android con tale versione di sistema operativo, risalente, per quanto concerne il rilascio, su per per giù a dieci anni or sono.

Un po’ diversa, si legge, la questione inerente iOS. Dal momento che la versione 12.1 non è molto datata, visto che risale al 2018.

Whatsapp e cellulari, a quali telefoni prestare attenzione

Per quanto concerne i modelli e cellulari che dovranno essere attenzionati, eccone alcuni. Rispetto ad Apple, ritratta di iPhone 5 e 5c, mentre rispetto ad Android, i modelli sono diversi.

A cominciare da Samsung, che vede coinvolti S3 Mini, S2, Samsung Galaxy Core. E ancora, Ace 2. Passando a Sony, si tratta di Xperia Net, Arc S e Miro. Riguardo LG, si tratta di vari modelli, ed è il caso ad esempio di Optimus 4X HD, ed Optimus F3, 5 e 6.

Stesso discorso riguardo HTC Desire 500, Hawuei P1, Ascend D1, Mate.

Come si controlla la versione Android sul telefono

L’operazione che porta a verificare quale sia la versione di Android presente sul proprio dispositivo richiede pochi e semplici passaggi. In sintesi, occorre recarsi nel menu del proprio smartphone e fare accesso alle “impostazioni”.

A questo punto, ciò che serve sapere è presente nelle “info telefono”, e occorre focalizzarsi sul “versione android”. Lì è indicata la versione. In estrema sintesi, nel momento in cui, aprendolo, si notasse una gelatina di frutta, allora non vi sarà compatibilità con la nota app di messaggistica istantanea ad inizio 2023.