Asta BTP Short Term a partire dal 23 novembre: il modo per far fruttare il denaro e combattere l’inflazione

Pubblicato il calendario della nuova asta BTP Short Term con tutte le informazioni per partecipare al collocamento.

Nel comunicato stampa numero 193 del 21 novembre 2022 pubblicato sul sito del ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) è presente il calendario delle sottoscrizioni del BTP Short Term.

asta btp short term
InformazioneOggi

Si tratta di titoli a breve scadenza, dai 18 ai 30 mesi, che nel 2021 hanno sostituito i CTZ. Però, a differenza di questi ultimi a zero coupon, i BTP Short Term hanno una cedola semestrale.

Le emissioni dei BTP Short Term avvengono ogni mese e di solito sono associati a quelle dei BTP€i, ovvero i titoli indicizzato all’inflazione europea. Questo mese però, per l’emissione del BTP Italia novembre 2028, come comunicato dal MEF non saranno collocati in asta.

Asta BTP Short Term a partire dal 23 novembre: ecco un modo per far fruttare il proprio denaro

Il collocamento dei titoli di Stato BTP Short Term avviene tramite asta marginale e potranno partecipare gli operatori Specialisti in titoli di Stato e gli Aspiranti Specialisti. Però, solo i primi potranno partecipare all’asta supplementare.

Gli operatori, che parteciperanno al collocamento per conto terzi o in proprio, dovranno inviare le domande di partecipazione con le richieste, massimo cinque, ognuna con il relativo prezzo offerto differente l’uno dall’altro.

Le domande dovranno essere inviate alla Banca d’Italia tramite la Rete nazionale interbancaria con le modalità già note agli operatori.

Calendario per le operazioni di sottoscrizione

Ecco il calendario delle sottoscrizioni:

  • entro il 23 novembre 2022: prenotazione da parte del pubblico;
  • 24 novembre 2022 (entro le ore 11): collocamento asta BTP Short Term;
  • entro le ore 15:30 del 25 novembre: asta supplementare;
  • 29 novembre 2022: regolamento sottoscrizioni

Caratteristiche del BTP Short Term

  • codice ISIN: IT0005499311;
  • tranche: undicesima;
  • emissione: 29 giugno 2022;
  • scadenza 30 maggio 2024;
  • cedola annuale: 1,75%;
  • pagamento cedola (semestrale): 30 novembre 2022 e poi il 30 maggio 2023;
  • importo minimo/massimo offerto in euro: 1.000/1.250.

Come già anticipato, questo mese il MEF non ha emesso il titolo di Stato BTP€i perché la settimana scorsa è stato collocato un altro titolo indicizzato all’inflazione però italiana: il BTP Italia 2028.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quindi, il ministero ha deciso che lo stesso giorno sarà collocato all’asta il BTP a 7 anni (tredicesima tranche). Emesso il 15 settembre 2017, questo titolo ha una vita residua di 2 anni; infatti, la scadenza è prevista il 15 novembre il 2024. Il codice ISIN è IT0005282527, mentre la cedola annuale è dell’1,4% che sarà pagata il 15 maggio 2023.