Conti deposito: i migliori di novembre 2022 con rendimenti più alti

In questi mesi i conti deposito sono consideranti buoni strumenti di investimento per proteggere il proprio denaro dall’inflazione.

Tornati alla ribalta, grazie anche agli aumenti dei tassi di rendimento, si differenziano dagli altri prodotti di investimento.

conti deposito
InformazioneOggi

Infatti, in molti conoscono i Buoni fruttiferi postali oppure i titoli di Stato, ma pochi conoscono i conti deposito. Si tratta di una sorta di salvadanaio dopo il risparmiatore deposita il denaro. In seguito, la banca restituirà il capitale, comprensivi degli interessi maturati, alla scadenza.

Un conto deposito può essere vincolato o libero. Nel caso del conto vincolato, il risparmiatore deve aspettare la scadenza per “ritirare” il capitale. Invece, se libero può richiedere il rimborso in qualsiasi momento: riceverà il capitale e gli interessi maturati fino alla richiesta dello svincolo.

Tra l’altro, i conti deposito vincolati anche se con rendimenti più alti, potrebbero essere svantaggiosi nel caso in cui servirebbe svincolare il capitale. Comunque sia, potrebbe essere interessante confrontare le varie banche e conoscere quali sono i conti depositi più interessanti di novembre.

Conti deposito: i migliori di novembre 2022 con rendimenti più alti

Per poter conoscere i conti deposito migliori di novembre possiamo utilizzate il calcolatore presente su SOStariffe.it un sito di comparazione di tariffe su conti correnti, conti deposito, carte, assicurazioni, internet, prestiti e mutui.

Cliccando su “Carte e Conti” e poi su “Conti correnti” si apre un modulo nel quale inserire l’importo che vogliamo “depositare” e il vincolo. Supponiamo che desideriamo investire 20mila euro con vincolo a 18 mesi, premendo su “confronta i conti deposito” appariranno una decina di risultati. In quest’articolo confronteremo i primi 3 risultati:

  • Sì Conto! Deposito di Banca Sistema;
  • conto deposito di Banca Aidexa;
  • Rendimax Vincolo posticipato di Banca Ifis.

Sì Conto! Deposito di Banca Sistema

Si tratta di un deposito vincolato di denaro, per un importo minimo di 500 euro, che la Banca Sistema custodisce per il cliente e che alla scadenza restituisce con gli interessi maturati.

Essendo un conto vincolato non può essere richiesto il rimborso prima della scadenza decisa (nell’esempio, 18 mesi). Al momento della scadenza, per ottenere il rimborso è necessario una richiesta scritta entro 15 giorni dalla scadenza del vincolo.

Alla data dell’11 novembre 2022 il tasso lordo sulle somme vincolate a 18 mesi è del 2,60% (tasso netto dell’1,92%). Le spese di apertura, chiusura, versamenti, prelevamenti estratti conto, canone annuo di tenuta conto sono gratis. Invece l’imposta di bollo è sempre a carico della Banca.

Banca Aidexa

Il conto deposito si chiama X Risparmio e fino al 31 dicembre 2022 l’imposta di bollo è a carico della banca per tutti i clienti che aprono il conto online inviano un bonifico di riconoscimento. Non è necessario un conto corrente associato e non ha nessuna spesa extra.

Si tratta di un conto deposito vincolato, ma è possibile l’estinzione anticipata ma con la perdita di tutti gli interessi maturati. Il tasso lordo sulle somme vincolate a 18 mesi è del 2,50%, quello netto dell’1,85.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Rendimax Vincolo posticipato di Banca Ifis

Si tratta di un conto deposito vincolato senza la possibilità di rimborso anticipato del capitale. Le spese fisse e le spese variabili sono gratuite; non è necessario un conto corrente associato. Investendo 20mila euro il tasso lordo sulle somme vincolate a 18 mesi è del 2% (tasso netto: 1,48%).