Banca Mediolanum: green bond collocato a 300 milioni di euro, un vero successo

Banca Mediolanum ha emesso per la prima volta titoli sostenibili (green), dedicati a investitori istituzionali, ottenendo un grande successo.

La banca stessa ha comunicato di aver completato l’emissione del Green Senior Preferred Bond con scadenza 2027.

banca mediolanum
InformazioneOggi

Al collocamento hanno partecipato i più importanti investitori europei con il 35% della distribuzione del titolo fuori dall’Italia. Ricordiamo che recentemente anche Banco BPM ha collocato con successo un green bond.

Banca Mediolanum: green bond collocato a 300 milioni di euro, un vero successo

Grande successo per la l’emissione inaugurale di Banca Mediolanum che non presentava sul mercato alcun bond istituzionale.

Dedicata esclusivamente a investitori istituzionali (società private o enti pubblici), l’emissione è stata possibile grazie al programma Euro Medium-Term Note da 1 miliardo di euro istituito a settembre 2022. Il collocamento del titolo segue i criteri stabiliti nel Green, Social & Sustainability Bond Framework.

Come detto in precedenza, si tratta di un green bond con scadenza a 4 anni e 2 mesi, quindi valido fino a gennaio 2027. L’ammontare dell’emissione è di 300 milioni di euro con una richiesta di circa 2,7 volte l’offerta.

Inoltre, il Green Senior Preferred Bond aveva un prezzo di rendimento di 5,04% pari a 225 punti base sopra il tasso mind swap di riferimento. Si tratta di un tasso interbancario utilizzato dalle banche per scambiarsi denaro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Doris, ha dichiarato che l’emissione del titolo servirà a rafforzare le risorse patrimoniali in linea ai sensi dai requisiti Mrel (Minimum requirement for own funds and eligible liabilities). Aggiungendo, inoltre, che «i proventi di questa emissione saranno tutti destinati al finanziamento e rifinanziamento di progetti ad alto impatto ambientale».