Fotovoltaico o pannelli solari: un bonus di 5 mila euro subito a chi li installa

Chi mette il fotovoltaico deve per forza investire molti soldi? La risposta è no, perché da oggi può ottenere subito 5 mila Euro.

Con una cifra come questa si può pensare di passare al fotovoltaico senza finire in rovina. La novità è un bonus che lo permette, ed è al di fuori di quelli erogati fino ad oggi.

chi mette il fotovoltaico
Canva

In molti vorrebbero certamente passare ad un impianto fotovoltaico, e risparmiare un po’ in bolletta. Infatti, nonostante qualche “aiutino” qua e là dato dal Governo le tariffe sono ancora troppo alte.

Non dimentichiamoci che gli italiani, negli ultimi anni, sono anche diventati molto più consapevoli in fatto di spreco e di rispetto per l’ambiente. Non c’era bisogno della guerra in Ucraina e della speculazione per dargli un incentivo. Invece ci troviamo in questa situazione paradossale in cui potremmo fare davvero, il cambiamento, ma spesso non ci sono abbastanza soldi.

La speranza è che il Governo continui sulla strada già intrapresa, ovvero quella di agevolare il più possibile i cittadini che vogliono passare ad un sistema energetico più sostenibile. Soprattutto coloro che hanno difficoltà economiche nel farlo. Come succede purtroppo spesso in Italia, anche se esistono bonus e incentivi diventa molto difficile accedervi, a causa della burocrazia contorta, o dei troppi paletti.

Fortunatamente alcune realtà locali fanno da sé e aiutano i cittadini a superare questa crisi energetica e ad abbracciare la transizione ecologica senza troppi sacrifici. Ecco l’ultima novità.

5 mila Euro subito a chi mette il fotovoltaico, come ottenerli

La prima buona notizia è che i 5 mila Euro andranno a chi installa sia dei pannelli fotovoltaici che solari. Ricordiamo che questi ultimi si differenziano per il fatto che servono a scaldare l’acqua sanitaria di un’abitazione. Sono anche più economici rispetto ai primi, ma comunque questo fattore è relativo, poiché come sappiamo scegliere un impianto piuttosto che un altro deriva dalla comprensione di ciò che è meglio per la singola situazione.

Ad ogni modo, il Comune di Calderara, in provincia di Bologna, ha intrapreso un’azione concreta a favore dei suoi abitanti. Tutti coloro che acquisteranno un impianto tra i suddetti, sia per singole abitazioni che per condomini, e che non hanno già beneficiato del Superbonus 110%, potranno ottenere un contributo economico.

Il bonus prevede la copertura fino al 50% della spesa sostenuta, con un massimale di appunto 5 mila euro. In tutto sono stati stanziati 100 mila Euro, e presumibilmente andranno in ordine alle accettazioni delle richieste, fino ad esaurimento.

La Regione Emilia Romagna non è nuova a questo genere di iniziative. Ricordiamo ad esempio che all’inizio del mese di ottobre ne venne indetta una per aiutare nell’acquisto di stufe a legna di ultima generazione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ben vengano, dunque, anche queste forme di aiuto, in modo che tutte le persone abbiano accesso equo alle nuove direttive energetiche.