Whatsapp cambia in 4 mosse: 3 novità imperdibili ed 1 chicca in arrivo

Occhi e orecchie aperte su Whatsapp, con quattro novità da conoscere in arrivo: cosa cambia e di che si tratta, tutti i dettagli 

È un’app diffusissima che sono tantissimi ad utilizzare nel quotidiano, Whatsapp, la nota chat di messaggistica: occhi e orecchie aperte sulle novità in arrivo, tre aspetti da conoscere ed una chicca da approfondire.

whatsapp
Canva

Non ha bisogno di presentazioni, Whatsapp, la famosa e diffusa chat di messaggistica istantanea che sono davvero in tanti ad impiegato giorno dopo giorno. Che sia un uso personale, lavorativo o altro ancora, gli utenti interessati alle possibilità novità non mancano.

E proprio di novità si legge dall’approfondimento Libero Tecnologia, in merito a 4 punti cui si è dato annuncio nei mesi precedenti e che potrebbero rendere ancor più utile l’app stessa.

Sono trascorsi all’incirca 6 mesi dall’annuncio ufficiale, ma ora Whatsapp sta rilasciando agli utenti una funzionalità rilevante e di cui già si sente e probabilmente si sentirà parlare.

Si tratta delle Community, ovvero sia le comunità, gruppi di gruppi. Un aspetto innovativo che potrebbe variare l’esperienza d’uso che si fa della nota chat e renderla ancor più utile e centrale nel quotidiano di tutti.

E questa è solo una delle quattro novità da approfondire, ma andiamo per gradi.

Whatsapp quattro novità da non perdere: cosa sono le Community

Non mancano gli spunti rilevanti e che destano attenzione quando si parla in generale di Whatsapp, tra cui anche il rischio truffe truffe, ecco a cosa stare attenti, cosa evitare e come difendersi.

Tornando al punto in questione, quando si parla di Community Whatsapp, si fa riferimento a qualcosa di simile alle cartelle del pc, per così dire. All’interno delle quali è possibile raccogliervi dei gruppi della chat verde.

Inoltre, spiega Libero Tecnologia, vi è la possibilità di poter fare delle operazioni su tutti i gruppi allo stesso tempo. O ancora esclusivamente su di 1 o taluni.

In tal senso, si legge di un esempio fatto da Whatsapp inerente una scuola e genitori di alunni. Alcuni elementi vanno comunicati a tutti, in altri casi soltanto a genitori di ragazzi di di 4° e 5°, e ancora in altri esclusivamente ai genitori di una o dell’altra.

Questo, lo scopo delle community. Via via che il figlio, in 3°, cresce, il genitore può lasciare il gruppo legato alle terze e passare a quello dei ragazzi del successivo. Nel frattempo, gli amministratori possono variare semplicemente il nome da terza a quarta della sezione.

Al contempo, da parte del ds o comunque della segreteria, vi sarà modo di comunicare velocemente a tutti i genitori degli iscritti che la scuola sarà chiusa per le vacanze natalizie.

Questo, un esempio. Allargando il concetto al lavoro, alle ass. sportive, ai residenti di un quartiere e così via, si intuiscono quelle che potrebbero essere le potenzialità legate a tale aspetto.

Altre novità whatsapp: mille utenti per gruppo, aumenta il numero per le videochiamate e sondaggi in chat

Come detto, le novità non si fermano, dal momento che una di queste interessa i gruppi. Come spiega Libero tecnologia, il limite circa i partecipanti è di 256 al max. Un numero che si allarga e di molto, arrivando sino a 1024 al max, tra cui l’amministratore.

Se si lega tale novità a quella della community, ecco che si tratta di una novità non da poco.

Proseguendo, si arriva poi alle videochiamate, il cui num. di utenti passa da otto a trentadue. Anche in questo caso un aumento cospicuo, e anche in tal caso si tratta di un elemento da legato a quelle delle comunità. Potrebbe trattarsi ad esempio, si legge, del num. di amministratori dei gruppi presente in 1 community.

Sin qui, tre le novità, ma vi è un altro aspetto che desta interesse. È quello che si lega alla creazione dei sondaggi e la possibilità della relativa pubblicazione in una chat di gruppo. In sostanza, si legge, vi sarà modo di poter fare una domanda, stabilendo le possibili repliche e consentire a chi vi partecipa, il voto.

Tuttavia si legge che, al momento, non è noto e non è stato specificato da Whatsapp se la creazione del sondaggio sarà possibile soltanto agli amministratori, oppure anche a chi partecipa nel gruppo. Così come non è stato reso noto se vi sarà un modo per evidenziare il sondaggio, evitando che si possa perdere tra i tanti e vari messaggi che si succedono comunemente nei gruppi con molti utenti.

Quando arriveranno le novità Whatsapp?

Non è possibile rispondere con precisione a tale domanda dal momento che non è stato affermata, da parte di Whatsapp, la tempistica inerente tali aspetti. È noto, si legge, che siano in fase di rilascio globale. Probabilmente la comunità che potrebbe arrivare per ultima è quella che si lega alla comunità, dopo le altre.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ciò dal momento che i tre altri punti vanno considerati in ottica Community, dunque si legge che è possibile che quest’ultime possono arrivare in seguito ai 3 strumenti inerenti.