Superbonus da 110 a 100 e ritornano le villette unifamiliari: cambia tutto, le ipotesi nella legge di Bilancio 2023

Nella nuova legge di Bilancio potrebbe esserci la modifica dell’aliquota del Superbonus e una proroga per le villette unifamiliari.

Infatti, secondo Il Sole 24 Ore è probabile che la detrazione di questo bonus scenda dal 110 al 100 per cento.

superbonus
Canva

Come conseguenza potrebbe esserci una modifica dei beneficiari e la probabile riapertura verso le villette unifamiliari purché siano considerate prima casa.

Superbonus da 110 a 100 e ritornano le villette unifamiliari: alcune ipotesi nella legge di Bilancio 2023

Il primo obiettivo del ministro dell’economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti, è riorganizzare i conti pubblici. Soprattutto quelli relativi al Superbonus che ha visto erogati circa 51 miliardi di interventi. Le risorse disponibili per il 2023-2028, invece, saranno 20 miliardi in meno.

La nuova legge di Bilancio 2023 dovrebbe dare un’ulteriore spinta al Superbonus 110% che andrà completamente rivisto. Tra i cambiamenti la diminuzione delle aliquote per la detrazione che da 110 potrebbe passare a 100. In un primo momento si pensava a una detrazione dell’80% così come abbiamo riportato nel seguente articolo: “Superbonus, tante novità in arrivo con il nuovo Governo”.

Con il cambio delle aliquote si avrà anche una modifica dei beneficiari e una possibile nuova scadenza per i lavori effettuati sugli immobili unifamiliari come le villette. In questo caso, è probabile che la proroga potrebbe riguardare solo i proprietari che utilizzano la villetta unifamiliare come prima casa e con un reddito entro una soglia prestabilita.

Ricordiamo che attualmente il Superbonus per le villette unifamiliari spetta per le spese sostenute fino alla fine di dicembre 2022.

Comunque sia, nulla è ancora deciso né il cambio delle aliquote né i limiti di reddito. Invece, sembra probabile che ci sarà sempre la possibilità di optare per lo sconto in fattura o per la cessione del credito.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Insomma, non resta che aspettare e vedere cosa succederà nelle prossime settimane.