Buono fruttifero postale 3 anni Plus per investimenti a breve termine, ecco quanto rende

Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus è destinato a coloro che vogliono investire per un breve periodo di tempo.

I buoni postali sono tra gli strumenti che risparmiatori (anche inesperti) sottoscrivono senza paura di perdere il proprio capitale.

buono fruttifero
Canva

I rendimenti non sono altissimi anche perché sono titoli a breve medio termine, ma comunque il capitale sarà sempre rimborsabile. Tra l’altro essendo liberi da costi di gestione diventano anche di facile utilizzo. L’unico pagamento dovuto è relativo alla tassa agevolata per le spese fiscali pari al 12,50%.

Inoltre, questa estate la Cassa depositi e prestiti ha alzato i tassi di interesse e nello stesso tempo emesso un nuovo buono che consente di investire fino a 3 anni. Si tratta del Buono 3 anni Plus. Vediamo quanto rende.

Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus: ecco quanto rende

Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus è adatto a chi vuole investire denaro per un breve periodo di tempo; in questo caso 3 anni. Il titolo è flessibile; ciò significa che il capitale può essere ritirato in qualsiasi momento, mentre gli interessi solo al termine dei tre anni.

Il buono può essere sottoscritto online, tramite l’applicazione BancoPosta o BancoPosta online, oppure presso un ufficio postale presentando un documento di identità e il codice fiscale. Gli importi da sottoscrivere partono da 50 euro e multipli e il rimborso del capitale con gli interessi possono essere richiesti entro 10 anni dalla data di scadenza. Attenzione quindi, perché dopo questa data il buono va in prescrizione. Invece, qualora il buono fruttifero postale fosse sottoscritto online (i cosiddetti buoni dematerializzati) il rimborso sarà accreditato automaticamente alla scadenza.

Come detto, i buoni fruttiferi postali non hanno alti rendimenti e infatti alla scadenza il Buono 3 anni Plus avrà un rendimento effettivo annuo lordo dell’1%. Scegliendo lo stesso esempio pratico descritto da Risparmio oggi ecco come capire meglio quanto potrebbe rendere un buono di questo tipo.

Un risparmiatore decide di investire 10mila euro nel Buono 3 anni Plus. Utilizzando lo strumento messo a disposizione nella pagina dedicata ai buoni postali di Poste Italiane il montante netto sarebbe di 1.265,13 euro. In sintesi, al termine dei tre anni gli interessi lordi sarebbero di 303,01 euro. A questa cifra bisogna sottrarre la ritenuta fiscale di 37,88 euro. Quindi, il rendimento netto alla scadenza naturale del buono sarà di 265,13 euro.

Impostazioni privacy