Energia fotovoltaica in Italia: in arrivo 1.000 posti di lavoro e un contratto a tempo indeterminato

Un maggiore investimento nell’energia fotovoltaica in Italia, produrrà nella stessa penisola un grande numero di assunzioni.

Per essere più precisi, la zona interessata a una simile esplosione di posti è una bellissima Regione del nostro Sud: stiamo parlando dell’incantevole Sicilia.

energia fotovoltaica
Canva Foto

Chi ha voluto che proprio questa meravigliosa terra fosse la meta di un simile programma di assunzione è stata la Enel Green Power. Molto sinteticamente, possiamo dire che la stessa ha bisogno di 1.000 nuove risorse da impiegare nella produzione dei famosi pannelli fotovoltaici, ormai sempre più presenti. La società, la quale è gestita dal Gruppo Enel, ha garantito un simile numero di assunzioni per via di un progetto molto interessante. Stiamo parlando dell’impianto 3Sun Gigafactory inaugurato a Catania nel 2011. Facciamo riferimento, dunque, a una delle più grandi strutture, a livello europeo, di produzione di energia fotovoltaica e non solo.

Il progetto ed il programma di assunzioni sono arrivati a seguito dell’accordo stipulato assieme alla Commissione europea. La società poco prima citata, infatti, grazie a questo incontro, verificatosi lo scorso aprile, ha ricevuto un finanziamento che concretizzerà il progetto TANGO – iTaliAN pv Giga factOry. Ovviamente, una maggiore produzione di pannelli fotovoltaici chiederà un’ulteriore grande manodopera umana. Questo vuol dire che saranno in molti ad essere assunti, soprattutto con un contratto a tempo indeterminato.

Ebbene, prima di scoprire i primi ruoli per cui candidarsi, segnaliamo altre offerte di lavoro di genere differente. Facciamo riferimento al nuovo concorso per lavorare come assistente di area tecnica per il servizio NUE 112. Ma anche della possibilità di lavorare in Rai con due nuovi bandi rivolti alle posizioni di addetto alla redazione e impiegato. Detto questo, possiamo concentrarci sui maggiori dettagli della proposta di lavoro che ha come luogo di interesse la città di Catania.

Lavorare a servizio dell’energia fotovoltaica: quali sono i ruoli richiesti al momento?

Sostanzialmente, i ruoli richiesti dall’azienda sono due. Il primo è quello di Channel Sales Manager ed è rivolto, appunto, alla sede di Catania. Il neo assunto si occuperà delle vendite e delle attività di tipo commerciale legate ai 3 moduli solari fotovoltaici SUN HJT. Lo stesso, dovrà interfacciarsi con i distributori e gli installatori. È richiesta una laurea in Scienze o in Ingegneria, oltre a un’esperienza precedente dai 3 ai 5 anni, sempre in questo settore di vendita. Importante è anche la conoscenza della lingua inglese, il saper orientare il cliente ed un’ottima dote comunicativa. Bisogna essere disposti a viaggiare, a lavorare anche in autonomia ed essere persone attive.

La seconda posizione per cui ci si deve candidare, sempre a Catania, anche se è richiesta anche a Pisa e Roma, è quella di Environmental Specialist. Il neoassunto si occuperà di analizzare le due diligence per le tematiche e gli impatti ambientali.  È richiesta una laurea in Geografia o Ingegneria Ambientale. Oppure in Scienze Ambientali o Biologiche/Forestali/Naturali/Agrarie/Agroambientali o in Geologia. Saranno bene accette anche titoli di laurea simili. Oltre a ciò, è richiesta un’esperienza simile di almeno 6 anni nello stesso settore e in territorio italiano. È importante che il neo assunto conosca le normative, gli impianti e i software necessari per la valutazione dell’impatto acustico e altri dati. Anche qui è richiesta la conoscenza della lingua inglese.

Per avere un’ampia conoscenza di altri requisiti, è bene recarsi alle schede informative di ogni ruolo riportate a fine articolo.

Cosa devo fare per potermi candidare a uno dei due ruoli proposti?

Tutti coloro che si mostrano interessati a lavorare nel settore dell’energia fotovoltaica con Enel Green Power a Catania, possono candidarsi online. Gli stessi, infatti, avranno modo di farlo recandosi alla pagina apposita del sito web dell’azienda. Dalla stessa sarà possibile cercare anche altre mansioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una volta trovata quella di proprio interesse, si potranno leggere le schede informative prima citate. Prima di candidarsi ed inviare il proprio CV, però, è necessario registrarsi alla piattaforma stessa. Dopo questo step, non sappiamo come si evolverà la selezione.