Vini ‘pregiati’ al Supermercato in offerta, ecco come ci fanno spendere più soldi senza che ce ne accorgiamo

Al supermercato in offerta possiamo trovare tanti prodotti, come le bottiglie di Vino. Possiamo però incorrere in “trucchi” che ci fanno spendere di più.

Lo scopo di un supermercato è ovviamente quello di vendere. Ma a volte ci facciamo “fregare” dai trucchi di marketing, adottati da tutte le aziende per farci acquistare ciò che vogliono loro.

Supermercato in offerta
Canva

Il che è assolutamente regolare. Non siamo, infatti, di fronte a truffe o cose del genere. Ma solamente a strategie di marketing. In fondo, ogni giorno assistiamo alle pubblicità, alle promozioni dei prodotti, al fatto che ogni azienda ci vuole vendere i suoi prodotti. Sta a noi scegliere se dare ascolto a questi advertising oppure no.

Ma chi si occupa di vendite non si ferma certo alla semplice pubblicizzazione di un prodotto. Gli esperti vanno “oltre” e attuano tattiche psicologiche per orientare i nostri acquisti. Sappiamo ad esempio che la disposizione dei prodotti negli scaffali ci mostra prima i prodotti più costosi. O che non sempre le super offerte sono convenienti.

Oppure che alle Casse si trovano cioccolatini e caramelle, spesso richieste dai bambini che non hanno voglia di fare lunghe code. O ancora, che i colori stessi delle confezioni dei cibi innescano una “risposta” psicologica, invogliandoci a comprare quei prodotti piuttosto che altri.

Saperlo può fare la differenza. Magari continueremo a comprare le stesse cose di prima, però lo faremo con più consapevolezza. La stessa cosa succede anche con le bottiglie di vino. Ecco dunque a cosa fare attenzione quando ne scegliamo una.

Vini ‘pregiati’ al Supermercato in offerta, ecco come ci fanno spendere più soldi senza che ce ne accorgiamo

Proprio come per tutte le altre categorie di prodotti, anche sui vini c’è ampia offerta. Bianchi, rossi, con le bollicine o fermi, rosé, in bottiglia o nei cartoni. Possiamo scegliere un’etichetta famosa oppure una cantina più economica.

Ma forse non ci accorgiamo che per venderci alcuni prodotti i Supermercati adottano dei “trucchetti”. Oltre a quello dell’esposizione, che ci propone “ad altezza occhi” le bottiglie più costose.

Infatti in alcuni negozi la selezione dei Vini viene proposta anche su tavoli, o cassette di legno. Magari con un bel cartello con su scritto “offerta speciale”. A livello psicologico, siamo generalmente più propensi a dirigerci proprio verso queste casse di legno. Perché ci ricordano le cantine. Associamo alle cantine una migliore qualità. E dunque siamo disposti a spendere di più. Se c’è uno sconto, poi, il nostro cervello ci dice “bingo!”. Molto probabilmente acquisteremo quelle bottiglie anziché le altre esposte a scaffale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Non c’è niente di male, ci mancherebbe, anzi magari quel vino ci piace e poi torniamo a comprarlo. Però sapere come funzionano le tecniche di vendita e come reagisce la nostra mente può essere utile a risparmiare. O semplicemente per farci due risate.