Ciglia: renderle più folte con questi segreti a costo zero di cui non potrai più fare a meno

Poche ciglia? Nessun problema! Con alcuni semplici trucchi a base naturale sarà possibile renderle più folte e in salute. Ecco cosa fare.

Il nostro sguardo profondo dipende tutto dalle nostra ciglia, ma cosa bisogna fare quando sono poche e molto sottili? Ancora una volta è la natura che ci porge la mano e ci aiuta.

ciglia
Canva Foto

Soprattutto negli ultimi anni, le ciglia sono diventate oggetto di interesse da parte del mondo della cosmetica. Infatti, sono molti i prodotti realizzati appositamente per la loro salute, per renderle più lunghe e più folte. Per non parlare, poi, di come molti make up artist lavorino soprattutto concentrandosi su questa parte del viso. Infatti, celebrità come Cheryl Cole puntano tutto su un po’ di matita e tanto mascara, in grado di rendere più profondo il proprio sguardo. E ogni volta la cantante strega chiunque: sono in pochi a poter vantare un make up così semplice, ma di grande effetto.

Ovviamente, però, un po’ la genetica, un po’ lo stress per via del trucco, le ciglia iniziano ad essere molto più sottili. L’effetto profondità inizia a scomparire, oppure non è mai esistito del tutto, e si cerca in tutti i modi di trovare una soluzione. Solo che, prima di affidarsi ai grandi marchi della cosmetica, perché non provare cosa la natura ci offre in maniera del tutto gratuita?

Prima, però, di presentare i segreti naturali al 100% per le nostre ciglia, segnaliamo altre chicche che possono servire per la salute del nostro corpo e viso. In primis, facciamo riferimento ai nei e a quando è necessario recarsi da uno specialista per evitare di incappare in qualche melanoma. La seconda curiosità riguarda ancora una volta le ciglia: parliamo di una crema naturale, fai da te, capace di renderle più lunghe e curve. Detto ciò, scopriamo i segreti di bellezza che possiamo trovare tranquillamente a casa.

Tutto quello che c’è da sapere per rendere più folte le nostre ciglia, i prodotti che non ti aspettavi

Iniziamo dall’olio di oliva e da quello di mandorle. I due, fusi insieme, riescono a nutrire le ciglia e a renderle più robuste. L’ideale sarebbe quello di applicarli due volte per ogni settimana e tenerli sulle ciglia per 20 minuti. Poi, ovviamente, ci si pulisce con dell’acqua. Un altro olio che può aiutare tantissimo è quello di ricino. Lo stesso può essere applicato senza particolari modifiche, e quindi al suo stadio naturale. Bisogna tenerlo per almeno 15 minuti e imporlo sulle ciglia anche tutti i giorni.

Un altro aiuto per rendere più folte le nostre ciglia deriva dall’aloe vera, ormai utilizzata davvero quasi per ogni cosa. La stessa si mostra essere ricca di enzimi oltre che di sostanze che idratano il pelo. Grazie all’aloe si puliscono le impurità derivanti dai follicoli piliferi.

Altri accorgimenti di cui non sapere di aver bisogno

Chi l’avrebbe mai pensato, ma anche le ciglia hanno bisogno di essere spazzolate. Ovviamente, per fare ciò si ha bisogno di un pettinino piccolo apposito. In tal modo, si permette all’afflusso di sangue di dirigersi verso i follicoli piliferi. Così, senza saperlo, le nostre ciglia diventano non solo più folte, ma anche più curve. In tal modo, l’effetto profondità del nostro sguardo è assicurato!

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Infine, anche la camomilla fa la sua parte: grazie a degli impacchi si rinforzano le ciglia, ma si tonificano anche le palpebre. Per non parlare, poi, di come si vada a stimolare, in maniera naturale, la crescita dei peli ciliari. Dunque, se proprio la camomilla non è di nostro gradimento, possiamo comunque utilizzarla in questo modo. Dopo averla preparata, basta bagnare un po’ cotone che poi sarà imposto sugli occhi. Per avere l’effetto desiderato, è necessario ripetere l’operazione una volta al giorno per una settimana.