Le piante con le foglie gialle si possono salvare con il metodo dei pannelli solari

Si sa che con il caldo le piante si possono rovinare facendo diventare le foglie gialle. Ma un metodo le salverebbe.

Avere piante rigogliose e fiorite per trasformare il proprio giardino in un paradiso verde e rilassante è il desiderio di molti aspiranti (e non) giardinieri.

piante
Canva

A volte però capita che le piante abbiano le foglie gialle. I motivi possono essere diversi tra questo anche il caldo. Il problema è presente sia per le piante d’appartamento sia per le piante in giardino, balcone o terrazzo.

Le piante con le foglie gialle si possono salvare con il metodo dei pannelli solari

È ovvio che le piante esposte alla luce del sole possono rovinarsi più velocemente di quelle poste all’interno di una casa. Infatti, i raggi del sole insieme a una irrigazione insufficiente tendono a rendere gialle le foglie delle piante. Queste poi prima raggrinziscono e poi si seccano.

Esiste però una soluzione semplice ma efficace che potrebbe salvare velocemente le piante da morte certa. Se il danno riguarda una parte limitata della foglia come una punta ho una piccola porzione della superficie, si dovrà eliminare solo la parte “malata” e non la foglia intera.

Il resto della foglia potrà essere utilizzato come un pannello solare, ma solo se la parte sia completamente verde e in salute. In questo modo, la parte sana continuerà a fare il suo lavoro, ossia a produrre clorofilla per alimentare la pianta.

La regola del 50%

Esiste anche un altro metodo per salvare una pianta che sta diventando secca a causa del caldo: applicare la regola del 50%. Quindi, eliminare le foglie secche e ingiallite. Questa tecnica è utile perché si potrà capire l’entità del danno sia della foglia ma soprattutto della pianta e, di conseguenza, decidere se potarla o meno.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Secondo i giardinieri più esperti per eliminare le foglie gialle bisogna tagliare di netto alla base dello stelo con cesoie affilate e pulite. Il motivo è semplice. Se si toglie solo la foglia senza lo stelo questo, comunque, cadrebbe ma la formazione di una nuova foglia sarebbe più lunga. Però facciamo attenzione a non rovinare lo stelo principale per creare danni all’intera pianta.