Cercasi esperti di lingua per lavoro facoltoso: ecco chi ne ha un gran bisogno e come candidarsi

Si cercano dei nuovi esperti di lingua presso una struttura molto importante presente in Italia. Ecco i requisiti fondamentali richiesti.

Nello specifico, le lingue necessarie con cui bisogna lavorare sono tre. E la struttura poco prima menzionata è una delle università più famose nel Sud Italia.

esperti di lingua
Adobe Stock

Per essere precisi, l’ateneo in questione si trova nella zona meridionale e, più nel dettaglio, nella Regione Campania. Di fatti, stiamo parlando ancora una volta dell’Università L’Orientale di Napoli. Come annunciato in altri articoli precedenti, sono richiesti altri esperti in altre lingue differenti da impiegare presso una struttura interna all’ateneo.

E, proprio come nei casi precedenti, si tratta di tre concorsi pubblici pubblicati lo scorso 12 luglio 2022 sul numero 55 della Gazzetta Ufficiale. Con questi tre ultimi concorsi sembra proprio che l’università in questione abbia concluso le sue richieste. Parliamo, dunque, di tre concorso i cui posti, se sommati tra di loro, arrivano soltanto a 3. Certamente si tratta di un numero davvero molto piccolo per poter sperare di avere una chance. Ma l’aspetto positivo è che le unità richieste devono essere esperte in 3 lingue davvero molto particolari.

Tuttavia, prima di procedere, segnaliamo altre offerte di lavoro. La prima proposta arriva, ancora una volta, da L’Orientale di Napoli: si cercano, come in questo caso, altri esperti di lingua. La seconda, invece, permetterà agli appassionati di recitazione di poter lavorare come comparse in una nuova serie TV italiana che sa di successo. Ebbene, dopo questa piccola parentesi, procediamo con la spiegazione per sommi capi dei tre concorsi.

Esperti di lingua richiesti ancora una volta a Napoli, cosa sappiamo del primo concorso

Il primo concorso vedrà i candidati affrontare la valutazione dei titoli e poi un colloqui finale. La selezione è rivolta ad un solo esperto e collaboratore linguistico di madre lingua ungherese. Costui sarà inserito presso il Centro linguistico di ateneo e lavorerà con contratto subordinato, parziale e determinato. Ciò vuol dire che sarà impiegato per 2 anni e per 318 ore di ogni anno. Il codice del concorso da conoscere è celungheresetd2022. 

I requisiti richiesti sono una laurea triennale ricevuta in Italia o all’estero, e una laurea magistrale oppure di tipo specialistica. Il 29 luglio 2022 sarà pubblicato il calendario per i colloqui sul sito di ateneo. Per la precisione, bisogna prima cliccare sulla voce “Bandi, gare e Concorsi” e poi su “Concorsi e bandi personale non docente”. La domanda deve essere inviata telematicamente entro le ore 23:59 dell’11 agosto 2022. Per leggere qualche informazione in più sul bando e sulla modalità di procedura, invitiamo gli interessati a cliccare su questo link.

Tutte le informazioni del secondo concorso universitario

Il secondo concorso previsto si svolgerà alla stessa maniera del primo. Quindi, ancora una volta si inizierà con una prima fase di valutazione dei titoli e poi con una seconda fase caratterizzata dal colloquio. In tal caso, l’assunzione è rivolta a un esperto e collaboratore linguistico di madre lingua tibetana. Anche costui sarà impiegato nel Centro linguistico di Ateneo e lavorerà con contratto subordinato, determinato e parziale. Quindi, anche per il neo assunto è previsto un lavoro di 2 anni e un impiego di 318 ore all’anno. Il codice di questo secondo concorso è celtibetanatd2022.

Lo stesso discorso di prima vale per i requisiti: è richiesta una prima laurea triennale ottenuta in Italia o all’estero. E poi una laurea di secondo livello, quindi o magistrale o specialistica. Il 29 luglio 2022, anche per questa selezione, sarà pubblicato sul sito de L’Orientale il calendario dei colloqui. Come per il primo bando, anche qui bisogna prima cercare e pigiare sulla voce “Bandi, gare e Concorsi” e poi di nuovo su “Concorsi e bandi personale non docente”. Le domande di partecipazione devono essere inviate per via telematica entro e non oltre le ore 23:59 dell’11 agosto 2022. Il bando da leggere e la piattaforma di riferimento per l’invio delle domande sono riportati su questa pagina.

Ultimo concorso dell’ateneo napoletano: quali esperti di lingua si cercano?

Il terzo concorso, che poi sarebbe l’ultimo, non differisce dai due precedenti. Anche qui i candidati saranno i protagonisti, prima, di una valutazione dei titoli e, poi, di un colloquio. Tuttavia, a cambiare sono gli esperti richiesti. Infatti, si cerca un solo esperto e collaboratore linguistico di madre lingua russa da collocare sempre presso il Centro linguistico di Ateneo. Il lavoro è di tipo subordinato, parziale e determinato. Quindi, ancora una volta, la risorsa in questione, proprio come i suoi colleghi, lavorerà per 2 anni e per 318 ore all’anno. Il codice di questa selezione è celrussatd2022. 

Non cambia nemmeno il discorso per i requisiti: richiesta laurea triennale italiana o straniera, e poi una magistrale o una specialistica. Anche per tale selezione è importante la data del 29 luglio 2022 per il caricamento del calendario dei colloqui sul sito di ateneo. Per scoprire tale elenco, bisogna semplicemente seguire le indicazioni già riportate nel primo e secondo concorso. Stesso discorso vale per la domanda: questa deve essere inviata entro le ore 23:59 del giorno 11 agosto 2022 telematicamente. Infine, per leggere il bando e conoscere la piattaforma di invio delle domande, basta pigiare link di rimando.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base