Fotovoltaico: speciali pellicole renderanno i pannelli più efficienti, ecco l’ultima scoperta

Lo scopo di molti costruttori è rendere l’impianto fotovoltaico più efficiente possibile in moda da aumentarne le prestazioni e l’efficacia.

In un articolo precedente abbiamo scoperto che l’efficienza del fotovoltaico aumenterebbe grazie all’utilizzo di questo alimento comune: il peperoncino.

fotovoltaico
Canva

Oggi invece, vedremo come una speciale “pellicola” potrebbe aumenta le prestazioni delle celle solari al silicio.

Fotovoltaico: speciali pellicole renderanno i pannelli più efficienti, ecco l’ultima scoperta

Le celle solari sono fondamentali per le prestazioni dei pannelli solari e in molti centri di costruzione si cerca di aumentarne l’efficienza e ridurne i costi di produzione.

In questo modo, l’installazione del fotovoltaico si diffonderà sempre di più.

Alcuni ricercatori della New York University (NYU) Tandon hanno affrontato il problema delle celle solari in silicio. Queste non si adattato perfettamente allo spettro solare, ossia alle diverse lunghezze d’onda che in una determinata quantità e mescolanza fanno percepire la luce come bianca.

Infatti, per esempio la luce ultravioletta e la luce blu non sono convertite in energia elettrica. La conseguenza è che una parte di energia catturata è, invece, sprecata.

Per questo motivo i ricercatori hanno sviluppato una pellicola sottile trasparente che trasforma lo spettro solare. Costituita da perovskite, e da piccole quantità di itterbio, modifica la luce ultravioletta e blu nel vicino infrarosso.

In questo modo i fotoni rossi sono riconosciuti dalla cella in silicio e raccolti insieme a quelli dei raggi solari e l’impianto fotovoltaico sarà più efficiente.

In realtà non è una nuova ricerca piuttosto il raggiungimento di un nuovo obiettivo. Infatti, già in precedenza alcune ricerche di settore hanno tentato di trasformare in infrarossi arrivando a modificare circa il 30% della luce ultravioletta e blu.

Oggi, invece, i ricercatori americani, guidati dall’ingegnere Eray Aydil, sono riusciti a raggiungere l’82,5%. Addirittura, in altri esperimenti sono riusciti a raggiungere una capacità di conversione del 95%. Ma i ricercatori potrebbero non fermarsi a queste percentuali.

Infine, un altro vantaggio di questa pellicola trasparente è che non utilizza il piombo, diventando anche un materiale molto più green e riciclabile.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base