“Aperti per ferie”, l’Auser non abbandona gli anziani: i servizi che salvano dalla solitudine

“Aperti per ferie” è la campagna dell’Auser per aiutare gli anziani soli durante i mesi estivi. Scopriamo i servizi attivi che salvano dalla solitudine.

L’Auser rinnova la campagna “Aperti per ferie” nell’estate 2022. L’obiettivo è non lasciare che la solitudine travolga gli anziani rimasti soli in città.

ferie anziani
Adobe Stock

Mentre le città si svuotano per le partenze estive, tanti anziani rimangono in balia della loro solitudine tra strade deserte. Chi necessita di un aiuto per uscire di casa limiterà al massimo le passeggiate per timore del caldo o di eventuali cadute. Passerà, così, un periodo malinconico in attesa del ritorno di figli e nipoti. Per evitare che la tristezza prenda il sopravvento, l’Auser ha confermato la campagna “Aperti per ferie” volta a garantire alle persone sole la compagnia. Camminate all’aperto, incontri culturali, musica e balli, visite guidate nei centri storici delle città, ginnastica nel parco, soggiorni estivi, le iniziative non mancano e regaleranno momenti di serenità. Ogni dettaglio è scritto nel portale ufficiale www.auser.it insieme ad una pratica guida su come difendersi dal caldo torrido di questi mesi dell’estate 2022.

“Aperti per le ferie”, ecco i dettagli della campagna

La campagna dell’Auser garantisce occasioni di divertimento, socializzazione, turismo sociale per gli anziani soli. Informazioni sull’iniziativa possono essere richieste telefonando al numero verde 800 995985 dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Il numero del Filo d’Argento è utile, poi, per chi rimane solo in casa e necessita di una parola amica. Le persone possono, infatti, chiamare solamente per fare una chiacchierata oppure per richiedere la spesa o farmaci a domicilio. Possono inoltre, domandare di essere accompagnati ad una visita, un controllo medico o a fare il vaccino. Allo stesso modo possono chiedere di organizzare una giornata al mare oppure di andare al mercato.

La telefonia sociale è di grande aiuto perché sarà sempre a disposizione dell’anziano rimasto solo che saprà di poter contare su Auser.

Come reperire informazioni sull’iniziativa

Per conoscere nei dettagli il lavoro dei tanti volontari sparsi in diverse sedi del territorio italiano basterà accedere al portale precedentemente citato ed entrare nella sezione “Aperti per ferie”. Le famiglie potranno così essere rassicurate che, durante il periodo di assenza per una vacanza, gli anziani non rimarranno soli.

Auser ha, infatti, un solo obiettivo. Stare vicino ai cittadini più fragili regalando serenità durante i mesi estivi. Il lavoro dell’associazione è andata avanti per tutto il periodo della pandemia e ora che le restrizioni sono venute meno sono potute ripartire anche le attività in presenza culturali e ricreative. Una lunga lista di iniziative che potranno essere consultate sul sito dalla A alla Z.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base