Congedo legge 104: chi può fare domanda subito e con quali requisiti? La risposta è semplice e bastano pochi passaggi

Un lavoratore può chiedere il congedo legge 104 per assistere un familiare con disabilità grave. Ma solo a determinate condizioni.

Spesso un lavoratore caregiver familiare si trova davanti alla necessità di assistere a tempo pieno un familiare con disabilità titolare di legge 104.

congedo legge 104
Foto Canva

Ma come fare? Può chiedere di usufruire del congedo straordinario retribuito di due anni. Attenzione però ai requisiti e ad alcune condizioni fondamentali per non perdere il beneficio.

Congedo legge 104: chi può beneficiarne e a quali condizioni? La risposta è semplice

Un lettore ci scrive: “Per usufruire del congedo straordinario di diversi mesi è necessario avere la residenza con il disabile e coabitare? Grazie”.

Il congedo legge 104 permette al lavoratore dipendente del settore privato o pubblico di assentarsi per due anni dal lavoro. Il periodo è retribuito, ma il beneficio può essere richiesto una sola volta in tutta la vita lavorativa.

Ci sono però dei requisiti e delle condizioni vincolanti a cui prestare attenzione per non perdere questa opportunità.

Prima di tutto, la disabilità del familiare deve essere certificata come grave. Poi, l’assistenza deve seguire un ordine di priorità, tranne se è mancante, affetto da patologie invalidanti oppure defunto. Inoltre, prevede il requisito di convivenza.

La convivenza con il familiare che si assiste è un requisito indispensabile per poter fruire del congedo legge 104. Ma può essere soddisfatto anche con la coabitazione. Ovvero, vivere in uno stesso stabile (quindi stesso indirizzo e numero civico) ma in interni diversi.

Invece, qualora si abiti in Comuni diversi il lavoratore caregiver può richiedere la residenza temporanea. Dura 12 mesi e per richiederla bisogna rivolgersi all’Ufficio anagrafe del Comune in cui si intende trasferirsi.

Invia qui il tuo quesito 

Se hai dubbi o vuoi porre una domanda di carattere previdenziale, fiscale e legge 104, scrivici tramite il modulo sotto

Il form sottostante può essere utilizzato da tutti in modo gratuito per dubbi o quesiti da inoltrare alla “Posta di www.informazioneoggi.it. La redazione si avvale di Esperti in materia fiscale e previdenziale.

Ogni giorno la redazione seleziona, tra i quesiti pervenuti, quelli di maggiore interesse, da pubblicare con la risoluzione. I quesiti saranno elaborati considerando la normativa vigente.

La “Posta di www.informazioneoggi.it è uno strumento finalizzato ad aiutare il contribuente a districarsi nella grande giungla normativa.

Ricordiamo che non sostituisce gli strumenti dell’Agenzia delle Entrate, dell’INPS, dell’INAIL e di tutti gli enti, atti a un’assistenza a favore del contribuente.

Inoltre, si raccomanda di consultare le “regole della posta” prima di inviare il quesito.



    Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

    Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


    1. Telegram - Gruppo base