Spray antimuffa naturale ecologico e profumato da preparare subito: l’effetto è garantito, senza sostanze chimiche

Per chi cerca uno spray antimuffa naturale abbiamo ottime notizie. È possibile prepararlo in casa con pochi e semplici ingredienti.

La muffa in casa unita all’umidità è una delle questioni più annose e fastidiose. Gli effetti compromettono comfort ed estetica. Ma soprattutto portano al degrado dei materiali e a problemi di salute per chi vive in suddette condizioni. Fondamentale dunque contrastare muffe e batteri. Oggi è possibile anche senza rimedi chimici.

spray antimuffa naturale
Adobe Stock

Le muffe si sviluppano sia all’esterno che all’interno delle abitazioni. Proliferano ovviamente meglio in climi caldo-umidi, soprattutto in estate e autunno. Le migliori condizioni sono date anche da scarsa aerazione e poca illuminazione. Dunque non è difficile immaginare dove troviamo più muffa: bagno, cucina, sgabuzzini, garage e cantine. Naturalmente, se le muffe si espandono vanno poi a “contaminare” tutto il resto della casa.

Che malattie porta la muffa?

Avere una casa umida e con chiazze di muffa, sui muri o sui suppellettili, non è solamente una bruttura estetica. Secondo un documento pubblicato dal Ministero della Salute, ecco cosa si rischia a vivere in un ambiente poco sano. “È dimostrato che l’esposizione alle muffe e/o umidità domestica si associa alla maggiore prevalenza di sintomi respiratori, asma e danni funzionali respiratori. In particolare per quanto riguarda la salute dei bambini. Studi trasversali su piccoli di 6-12 anni hanno confermato la relazione positiva tra la muffa visibile (riportata dai conviventi) e la tosse notturna e diurna. Nelle famiglie più affollate, la relazione con asma e sensibilizzazione ad allergeni inalanti.”

Naturalmente, una delle armi più efficaci è nella prevenzione. Sempre dal Ministero della Salute, arrivano alcune linee guida che ci insegnano come evitare il proliferare dell’umidità e delle muffe.

Ad esempio, non usare tappeti o moquette in zone a rischio umidità come il bagno, la cucina o la zona lavanderia. Preferibilmente non lasciare asciugare i vestiti stesi nelle stanze in cui non è possibile arieggiare spesso. Chi possiede condizionatori o deumidificatori deve effettuare una manutenzione regolare per assicurare gli effetti dei dispositivi. In casa, poi, è necessario pulire con regolarità le guarnizioni del frigorifero e svuotare le vaschette degli stessi dove si accumula acqua.

Bisogna poi prestare cura e lavaggi frequenti anche alle tende della doccia e ai sanitari in ceramica, usando la candeggina. Idem per quanto riguarda la cucina. Ci sono poi alcune abitudini, come ad esempio evitare di tenere troppe piante in casa, cui magari non si pensa. In realtà le piante, seppur utili e belle, possono causare un aumento esponenziale dell’umidità. Che, lo ricordiamo, non dovrebbe superare il 50% all’interno delle abitazioni.

Spray antimuffa naturale ecologico e profumato da preparare subito, gli ingredienti sono sicuramente già in dispensa

Se nonostante tutte le accortezze di cui sopra vediamo un po’ di muffa in bagno o in cucina, possiamo eliminarla efficacemente. Anche senza comprare prodotti chimici. Perché questi sono sì, efficaci, ma possono nuocere alla nostra salute. Ecco allora la ricetta per un rimedio fai-da-te, ma altrettanto efficace.

Gli ingredienti sono facili da reperire. Abbiamo bisogno di 250 ml di aceto bianco; 2 cucchiai di Bicarbonato; 250 ml di acqua e 10 gocce di olio essenziale di limone. La preparazione va effettuata con cautela perché Bicarbonato e Aceto tendono a fare “reazione chimica” e quindi sviluppare schiuma.

Dunque mettiamo in uno spruzzino nuovo l’acqua e l’aceto. Poi aggiungiamo poco a poco il Bicarbonato. Infine, l’olio essenziale al limone. Agitiamo il tutto – sempre con cautela per evitare la reazione effervescente – e poi cominciamo a spruzzare il mix direttamente sulla muffa.

Bisogna lasciar agire il composto per almeno 15 minuti. Trascorso questo tempo, puliamo con una spugna e risciacquiamo bene. I risultati saranno stupefacenti e, tra l’altro, questo rimedio è efficace anche sullo sporco in generale e contribuisce ad eliminare pure il calcare.