Apple lancia la possibilità di pagare in 4 rate: ‘Buy Now Pay Later’ con grandi vantaggi, le ultime novità

Apple nota azienda informatica lancia “buy now, pay later”, ossia “compra ora e paga più tardi” per rateizzare gli acquisti degli utenti.

Apple è un’azienda americana che produce computer, smartphone, sistemi operativi, e altri dispositivi multimediali.

Apple lancia la possibilità di pagare in 4 rate
Canva

Insieme ad Amazon, Google, IBM, Meta, Microsoft fa parte delle società Big tech. Ma per essere a passo con i tempi anche Apple lancia “buy now, pay later”.

Apple: presto anche in Italia la possibilità di “comprare ora e pagare dopo”

La novità è stata annunciata durante la conferenza annuale per gli sviluppatori di Apple tenutasi dal 6 al 10 giugno a Cupertino (California). Infatti, tra i tanti prodotti presentati, come il nuovo MacBook Air, i vari aggiornamenti di sistema e i software, il ceo Tim Cook ha annunciato che anche la società della mela entrerà nel mondo “buy now pay later (BNPL)”.

La modalità di pagamento “compra oggi, paga dopo” sarà inserita nell’aggiornamento del sistema iOS 16.  Apple pay later” sarà integrata alla già disponibile Wallet. In pratica, questo sistema di pagamento permette di suddividere una spesa effettuata in quattro rate di uguale importo. Il pagamento, invece, potrà avvenire entro sei settimane, senza commissioni e interessi.

Gli utenti potranno usare il pagamento rateizzato al momento di pagare l’acquisto scegliendo tra Apple pay oppure Wallet. Sarà disponibile in ogni e-commerce che accetta il pagamento tramite app utilizzando Mastercard. Inoltre, in Apple pay later si potranno monitorare i pagamenti già effettuati e pagare le rate dovute. Invece, con Apple pay order tracking si potranno ricevere le ricevute dettagliate degli acquisti.

Comunque, occorre ricordare che per il momento la possibilità di pagare gli acquisiti in rate sarà disponibile solo per gli utenti residenti negli Stati Uniti. In seguito, poi, sarà esteso in tutti i Paesi.