Alexa consiglia dove andare in vacanza, luoghi incredibili e variano dal mare cristallino alla natura incontaminata

Da oggi sarà possibile chiedere ad Alexa anche dove è meglio andare in vacanza. Ciò grazie ad una intrigante collaborazione.

A esaudire le necessità degli utenti ci pensa Amazon, insieme a Lonely Planet. Grazie alla partnership stretta tra queste due realtà, da ora in avanti potremo chiedere ad Alexa come vivere al meglio le vacanze. E scoprire luoghi incantevoli, magari località con mare cristallino, oppure città o Regioni dalla natura incontaminata.

Chiedere ad Alexa
Adobe Stock

Chi ama viaggiare non può non conoscere Lonely Planet. Si tratta delle guide turistiche più famose al mondo. Nelle interessanti riviste e libri possiamo trovare qualsiasi tipo di informazione su qualsiasi località nel mondo. Oltre ad essere molto utili, le guide Lonely Planet hanno una storia affascinante e nascono da una storia d’amore.

La coppia che ideò le guide, infatti, si innamorò e fece un viaggio. Era il lontano 1973. Già dal secondo viaggio, la coppia cominciò a ideare qualcosa che potesse aiutare tutti i viaggiatori – soprattutto quelli “liberi e squattrinati” – a godersi un’esperienza piena e soddisfacente.

Certo oggi nelle guide troviamo di tutto, dai consigli pratici su regole, vaccinazioni e burocrazia fino a dove mangiare il cibo più esclusivo e magari più costoso al mondo. Ma l’idea iniziale, quella di offrire più consigli possibile, rimane ed è utile a milioni di persone ogni giorno. In più oggi, grazie ad una proficua partnership, le guide potranno aiutare ancora più persone. Ecco come.

Chiedere ad Alexa dove posso andare in vacanza, ecco come funziona

Chi ha in casa un dispositivo come Alexa sa quante sono le funzionalità disponibili. Ed essendo collegata in rete, può ricevere aggiornamenti regolari, così da migliorare sempre di più la qualità dei servizi. Grazie allo spirito imprenditoriale di Jeff Bezos, oggi tutti i dispositivi di questo tipo (quindi Alexa ma anche gli speaker compatibili e gli Echo di Amazon) potranno consigliare dove andare in vacanza.

Il proprietario di Amazon, infatti, ha stretto una collaborazione proprio con la Casa Editrice australiana Lonely Planet. Gli aggiornamenti per i dispositivi sono già pronti per il download. Da oggi, chi ha Alexa & Co. potrà chiedere informazioni di viaggio e organizzare meglio le vacanze, o l’esplorazione dei luoghi desiderati.

I dispositivi saranno in grado di fornire tutte le nozioni necessarie. Il clima, le eventuali restrizioni e/o vaccinazioni necessarie, le peculiarità dei luoghi, le attrazioni più famose, e ovviamente ristoranti, hotel e strutture dove soggiornare. Il tutto in base ad ogni tipo di budget. Non rimane che “smettere di sognare” e cominciare a pianificare il prossimo viaggio.