La classifica delle migliori creme snellenti secondo una nota rivista francese, incredibili e inaspettati i risultati

A chi sta cercando le migliori creme snellenti sul mercato, forse non piacerà l’impietoso giudizio emesso da una nota rivista di difesa dei consumatori.

La rivista che ha esaminato molte marche famose di crema snellente è 60 Millions de Consommateurs. I risultati dei test effettuati su un ampio campione di prodotti sono stati pubblicati anche dalla nostrana Altroconsumo. Noi li riportiamo, in modo che le informazioni scaturite dalle ricerche siano utili alla scelta della prossima crema.

migliori creme snellenti
Adobe Stock

Di creme snellenti ce ne sono davvero molte. Di tutti i prezzi. E ovviamente, quando andiamo a comprare un prodotto di bellezza siamo disposti a pagarlo anche molto. Perché in fondo vogliamo qualità e risultati. Qualità e risultati che vengono promessi dalle varie case cosmetiche. Ma queste promesse sono state mantenute? Andiamo a vedere cosa è emerso da una serie di test, effettuati dalla famosa rivista francese.

Le migliori creme snellenti “non esistono”, ecco i marchi famosi che sono stati testati

Nelle creme snellenti che troviamo in farmacia o negli scaffali dei negozi di bellezza compaiono diciture esplicite: “riduzione di x centimetri in tot di tempo” e similari. Questi prodotti in teoria offrono una soluzione che riduce la cellulite, lo stato di gonfiore delle gambe e dei glutei, e di conseguenza appunto uno snellimento generale.

Le formulazioni sono svariate e ogni casa cosmetica offre la sua soluzione. Ma funzionano davvero? La rivista francese ne ha messe sul banco di prova 9, di marche famose – e anche costose – ecco quali sono.

  • Weleda olio anti cellulite
  • Clarins Body Fit
  • Esthederm Crème absolue minceur-fermeté
  • Elancyl Slim Design huile minceur
  • Somatoline Cosmetic Natural
  • Dr Pierre Ricaud Intelligence minceur
  • Cinq Mondes Crème de café minceur
  • Garancia Fée-moi fondre boostée
  • Linéance Café Sculpt

I test su 200 donne e i risultati (inaspettati)

Per capire se le promesse delle creme snellenti corrispondessero a verità, la rivista francese le ha fatte provare a più di 200 donne. Alla fine del test, è emerso che solamente 4 su 9 hanno garantito una reale diminuzione della circonferenza della gamba.

Ma, come hanno testimoniato le donne, non così ampia come dichiarato dalla casa produttrice. Le “vincitrici” del test sono: Weleda olio anti celluliteClarins Body FitEsthederm Crème absolue minceur-fermeté e Elancyl Slim Design huile minceur.

Le altre 5 creme non hanno prodotto risultati soddisfacenti. Tanto da far supporre dalle dichiarazioni dei ricercatori francesi che “nessuna crema fa miracoli”. L’unica funzione che è stata riscontrata in tutti i campioni è quella idratante. E menomale, verrebbe da dire, visto quanto costano queste creme di bellezza.

Anche per quanto riguarda l’INCI le creme hanno “deluso”. All’interno delle formulazioni – con decine e decine di ingredienti – sono stati trovati elementi noti per non essere propriamente benefici, come parabeni e siliconi, acidi e allergizzanti.

Tutti i prodotti, tranne l’Olio Weleda, contenevano la caffeina, nota perché aiuta la microcircolazione sanguigna e ha un effetto “sgonfiante”. Ma, in conclusione, anche la rivista francese osserva che le creme di per sé possono fare ben poco se insieme ad esse non si adotta uno stile di vita sano ed equilibrato.