Tra le 25 spiagge più belle d’Europa ce ne sono molte in Italia: l’elenco dei luoghi paradisiaci anche senza andare all’estero

Chi ama il mare sa che le spiagge più belle si trovano in tutto il mondo. Ma non è necessario andare in Thailandia, molte sono proprio qui in Italia.

Tutti probabilmente conoscono la piattaforma TripAdvisor. Si tratta di un sito utilizzato in tutto il mondo per trovare recensioni sui luoghi di vacanza. Ma ovviamente non è solo questo. Ogni anno, TripAdvisor lancia l’iniziativa “Travellers’ Choice Awards”. Una classifica delle 25 spiagge più belle d’Europa.

spiagge più belle
Adobe Stock

Quest’anno, ce ne sono ben 4 italiane. Per chi non avesse ancora idea di dove andare quest’estate, dunque, può essere un interessante spunto. Quando le località di mare vengono segnalate da organismi indipendenti come TripAdvisor, non si considera solamente lo specchio d’acqua.

Come l’assegnazione delle Bandiere Blu, i luoghi vengono considerati per tutta una serie di caratteristiche. Come ad esempio la pulizia delle aree frequentate dai turisti, l’organizzazione della raccolta dell’immondizia. Ma anche l’offerta di servizi, di intrattenimento, e la sostenibilità ambientale. Vediamo allora quali sono le 4 località da sogno di quest’anno.

Tra le 25 spiagge più belle d’Europa ce ne sono 4 in Italia, ecco quali sono

Al decimo posto nella classifica europea troviamo proprio una bellissima spiaggia italiana. Si tratta di un vero onore rientrare nella Top Ten. La località indicata da TripAdvisor è la Spiaggia dei Conigli che si trova a Lampedusa. È un vero paradiso terrestre, e non soltanto per le acque cristalline e colme di fauna marina. La zona si trova all’interno di un’area protetta. Per consentire la nidificazione delle tartarughe, spesso non è possibile accedere alla spiaggia.

Per capre quanto sia meraviglioso questo luogo, non basta descrivere la trasparenza dell’acqua e la sabbia finissima, e possiamo rifarci alla descrizione che ne fece Domenico Modugno, proprietario di una villa da cui si scorgeva la spiaggia. La definì “la piscina di Dio”.

Rimanendo in zona, un’altra delle spiagge più belle è Cala Rossa, che si trova sull’Isola di Favignana. In realtà non si tratta della “classica” spiaggia, ma di una scogliera rocciosa che si può raggiungere solamente percorrendo un sentiero, oppure ovviamente via mare con la barca.

Passando alla Sardegna, la fortunata spiaggia che ha vinto una menzione da TripAdvisor è Lu Impostu, situata sulla costa di San Teodoro, nella Sardegna nordorientale. È una striscia paradisiaca di oltre un chilometro, caratterizzata da un’acqua turchese che cambia colore a seconda dell’ora del giorno. La sabbia è fine e bianchissima, proprio come nell’immaginario collettivo dei paradisi caraibici.

Ma ciò che arricchisce l’esperienza di visita in questo luogo è la presenza di vegetazione variegata, composta da fiori profumati e dai mille colori. Non è tutto: il fatto che il fondale sia poco profondo rende questa località ideale anche per chi ha bambini piccoli.

L’ultimo luogo assolutamente da visitare è la spiaggia di Tropea, che si trova in Calabria. Per molti anni è stata premiata non solo da TripAdvisor ma anche da altre realtà. Le acque turchesi e cristalline, incontaminate, fanno da cornice anche a paesi, borghi e santuari. Un luogo dove assaporare non solo la natura selvaggia ma anche le specialità enogastronomiche della Regione.