I migliori oli extravergine di oliva in Italia: elenco dei prodotti di ottima qualità Regione per Regione

Come fare per sapere quali sono i migliori oli extravergine d’oliva? Semplice, basta controllare la Top Ten stilata da Slow Food.

Slow Food è una grande associazione nata in Italia alla fine degli anni ’80 e divenuta ormai nota a livello internazionale. Si occupa di promuovere iniziative atte a valorizzare cibi e prodotti realizzati secondo principi sostenibili. Ma anche secondo la tradizione, l’amore e il rispetto del territorio.

migliori oli extravergine
Adobe Stock

Tra le tante attività, ha eseguito una ricerca in tutta Italia, per dichiarare i migliori oli extravergine. In ogni Regione possiamo trovare molti marchi, e in Toscana si è registrato il più alto numero di oli di altissima qualità. In un precedente articolo abbiamo raccontato di come nel comparto dell’olio extravergine siano presenti irregolarità e comportamenti “fraudolenti”. Oggi invece, abbiamo il piacere di riportare la lista dei migliori oli.

Dove trovare i migliori oli extravergine d’oliva, Regione per Regione

Slow Food tutti gli anni censisce gli oli prodotti in Italia e poi stila una guida per far conoscere quali sono i migliori. Quest’anno ha assegnato il premio “Il Grande Olio” a tantissimi produttori, in ogni Regione italiana.

Questo premio viene attribuito agli extravergini “che hanno mostrato grandi pregi dal punto di vista organolettico e che ben rispecchiano territorio e cultivar“. Chissà se quello che abbiamo in casa rientra tra i più buoni extravergini dell’anno. La Toscana “vince” per il più alto numero di prodotti di alta qualità, ma anche le altre Regioni offrono tante etichette tutte da scoprire.

Migliori oli extravergine in Toscana

  • Maurino di Reto di Montisoni, Bagno a Ripoli (FI)
  • Special Edition di Il Cavallino, Bibbona (LI)
  • Zefiro di Fonte di Foiano, Castagneto Carducci (LI)
  • Riflessi di Fonte di Foiano, Castagneto Carducci (LI)
  • Oro dei Tatanni di Il Casino di Sala, Greve in Chianti (FI)
  • Riserva di Frantoio di Croci, Massa e Cozzile (PT)
  • Prima Oliva IGP Toscano di Frantoio di Croci, Massa e Cozzile (PT)
  • Evo 10 IGP Toscana di Olivicoltori Valdinievole, Montecatini Terme (PT)
  • Leccio del Corno di Solaia, Montespertoli (FI)
  • Frantoio di Solaia, Montespertoli (FI)
  • Castruccio di Luca Varini, Pieve a Nievole (PT)
  • Proxima Saecula – Moraiolo di I Greppi di Silli, San Casciano in Val di Pesa (FI)
  • Frantoio di Maryamando, San Casciano in Val di Pesa (FI)
  • Evoca IG Toscano di Evo 2.0 Filiera Toscana, Serravalle Pistoiese (PT)
  • Riserva di Conventino Montericciardo, Montericciardo (PU)
  • Ascolana Tenera di Frantoio Agostini, Petritoli (FM)

Andiamo adesso a scoprire i prodotti vincitori del premio, in ordine alfabetico. Dunque la lista non rappresenta un grado di qualità migliore, ma semplicemente la suddivisione tra le Regioni italiane.

Migliori oli in Abruzzo

  • Tandem Olea di Ursini, Fossacesia (CH)
  • 949 di Frantoio Gran Sasso, Isola del Gran Sasso (TE)
  • Oliomania di Marina Palusci, Pianella (PE)
  • I Oil di Marina Palusci, Pianella (PE)
  • Electum di La Selvotta, Vasto (CH)
  • Gentile di Chieti di La Selvotta, Vasto (CH)

Migliori oli della Calabria

  • Il Blend di Pasquale Labonia, Caloveto (CS)
  • Vigoroso di Frantonio Acri, Corigliano-Rossano (CS)
  • OrOlio L’Extravergine di Fratelli Renzo, Corigliano-Rossano (CS)
  • L’Ottobratico di Olearia San Giorgio, San Giorgio Morgeto (RC)
  • Dolciterre – Ottobratica di Sorelle Garzo, Seminara (RC)

Migliori oli in Campania

  • Ravece di Oleificio Romolo, Ariano Irpino (AV)
  • Norma d Fattoria Ambrosio, Castelnuovo Cilento (SA)
  • DOP Irpina Colline dell’Ufita di Oleificio Fam, Venticano (AV)

Migliori oli in Emilia-Romagna

  • Nobildrupa di Terra di Brisighella, Brisighella (RA)
  • Claterina di Palazzo di Varignana, Castel San Pietro Terme (BO)
  • Vargnano di Palazzo di Varignana, Castel San Pietro Terme (BO)
  • Valdoletto di Tenuta Pennita, Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

Migliori oli in Friuli Venezia Giulia

  • Olio dei Venti – Bianchera di Radovic, Duino Aurisina (TS)

Migliori oli del Lazio

  • Cru dei Cru di Ione Zobbi, Canino (VT
  • Don Pasquale DOP Colline Pontine di Cosmo Di Russo, Gaeta (LT)
  • DOP Sabina di Due Nove Sei, Moricone (RM)
  • Elegante di Mater Olea, Prossedi (LT)
  • Cetrone IN di Alfredo Cetrone, Sonnino (LT)
  • DOP Colline Pontine di Alfredo Cetrone, Sonnino (LT)
  • Athos di Olio Traldi, Vetralla (VT)
  • Caninese di Frantoio Cioccolini, Vignanello (VT)

Migliori oli della Puglia

  • Coratina di Maselli, Alberobello (BA)
  • Evo Leonetti di Francesco Leonetti, Andria
  • Aura di Corleto, Ascoli Satriano (FG)
  • Gangalupo di Maria Bisceglie, bari
  • Coratina di Amore Coltivato, Bitonto (BA)
  • Giacomì di Masseria Pezze Galere, Fasano (BR)
  • Coratina di Olidda, Giovinazzo (BA)
  • Coratina di Cantasole, Lecce
  • Doleo di Tenute Pagano, Terlizzi (BA)

Migliori oli della Sardegna

  • San Giuliano – Bosana di Domenico Manca, Alghero (SS)
  • S’ARD – Semidana di Franco Ledda, Oristano
  • Evo Santa Suia di Santa Suia, Terralba (OR)

Migliori oli della Sicilia

  • Zahara di Oleificio Guccione, Chiaramonte Gulfi (RG)
  • Primo DOP Monti Iblei di Frantoi Cutrera, Chiaramonte Gulfi (RG)
  • Polifemo DOP Monti Iblei di Viragì, Chiaramonte Gulfi (RG)
  • Castel di Lego Oro di Frantoio Galioto, Ferla (SR)
  • DOP Monti Iblei di Frantoio Galioto, Ferla (SR)
  • Evo Sant’Anna Delicato di Oleificio Sant’Anna, Marsala (TP)
  • Evo Sant’Anna Intenso di Oleificio Sant’Anna, Marsala (TP)
  • Sciabacco di Francesca Tumino, Mazzarrone (CT)
  • Evo Disisa di Feudo Disisa, Monreale (PA)
  • Arkè di Olio Arkè e Natura, Serradifalco (CL)

Migliori oli in Umbria

  • N°51 di Decimi, Bettona (PG)
  • Emozione di Decimi, Bettona (PG)
  • Mosto d’Oliva di Giulio Mannelli, Bettona (PG)
  • Colleruita DOP Umbria Colli Assisi Spoleto di Viola, Foligno (PG)
  • Quinta Luna di Frantoio Gaudenzi, Trevi (PG)

Migliori oli in Veneto

  • Olivalto del Frantoio Evo del Borgo, Arquà Petrarca (PD)
  • Green Selection del Frantoio di Cornoloeda, Cinto Euganeo (PD)