Nicola Savino opinionista a L’Isola dei famosi, impressionante quanto guadagna

Nicola Savino è senz’altro fra i volti più conosciuti della televisione italiana.

In questi giorni lo stiamo vedendo come opinionista de “L’Isola dei famosi” ma la sua carriera viene da lontano.

Nicola Savino
Instagram

Sembra strano a dirsi ma Nicola ha iniziato la sua carriera in TV non da attore o presentatore bensì da fonico e da autore. Ripercorriamo la sua storia e cerchiamo anche di capire quanto guadagna con la sua partecipazione al celebre format.

Un grande amore per la radio ma nasce come regista…

Fin da bambino Savino è stato attirato dalla radio per… colpa del padre. Infatti il papà era una sorta di collezionista di radio che comprava in ogni parte del mondo. Così il piccolo Nicola si attaccava alla radio nella speranza di poter ascoltare la voce del padre. Un sogno che ha realizzato visto che da anni è divenuto una delle voci più note ed amate di Radio Deejay.

La prima esperienza in radio fu quella a Radio Sandonato, comincia poi a mandare curriculum ai network radiofonici asserendo di voler fare il regista.

Nel 1989 la svolta: viene assunto da Radio Deejay come regista di “W Radio Deejay”, all’epoca condotta dalla coppia Fiorello-Baldini.

Nel 1995 un altro bel salto: eccolo a Radio Capital a dirigere il programma “Due meno dieci”, che vede anche la presenza di Amadeus. L’anno dopo il ritorno a Radio Deejay dove cominciò ad andare in onda, nella trasmissione di Linus “Deejay chiama Italia”. In quel contesto Linus gli chiedeva pareri come fosse un qualunque “uomo di strada”. E i loro dialoghi ebbero un ottimo successo tanto che nel 1999 divenne co-conduttore della trasmissione.

Lo abbiamo ammirato anche come autore, conduttore, attore e cantante!

Forse non molti sanno che Savino è stato fra gli autori di programmi di grandissimo successo come i Telegatti, il Festivalbar, Le Iene, Zelig (Circus e Off)…

Ha condotto tantissimi programmi: la 9° edizione de “L’isola dei famosi”, “Quelli che il calcio” con Simona Ventura, “Boss in incognito”, “Colorado”, “Matricole & Meteore”, “Balalaika”, il DopoFestival e “L’altro Festival”.

Per Sky ha presentato “Sky Cine News” e, con Alessia Ventura, la sitcom “Una poltrona per due”. In coppia con Linus ha raccontato la finale dell‘Eurovision Song Contest.

E il cinema? Non poteva mancare ovviamente. E’ stato attore in “Mi fido di te”, “Natale a casa Deejay”, “Agente matrimoniale”, “Tu la conosci Claudia?”. Anche doppiatore per “Peter Rabbit”, “Peter Rabbit 2”, “Zootroplis”, “Happy Feet 2”.

Cantante? Si anche quello! Ha inciso un album dal titolo: “Pinocchio Vai!!” e diversi singoli tra cui: “Pinocchio”, “Tutatutatutata”, “Vai!!”, “Enjoy the Music”, “Happy Gipsies”, “The Return”.

Oggi conduce “Le Iene” con Alessia Marcuzzi. E per chiudere sia in video che sul web riscuote un enorme successo quando imita il leader dei Cinque Stelle, Giuseppe Conte

Scopriamo chi è Nicola Savino nella sua vita privata

Savino nasce a Lucca il 14 novembre 1967. E’ alto 170 cm e pesa circa 64 chili (si è sottoposto a una dieta tosta recentemente perdendo una decina di chili). Ha radici nel Mezzogiorno: suo padre è foggiano, sua madre cosentina. Cresce però a Metanopoli (una frazione di San Donato Milanese) dove il padre lavorava come ingegnere mentre la mamma era farmacista. Ha due sorelle più grandi di lui.

Abbiamo poche notizie della sua vita privata. Su Facebook e Instagram (dove ha più di 660.000 follower), posta in particolare immagini del suo lavoro, poche fotograife con la figlia e con la moglie.

E’ sposato, in seconde nozze, dal 2009 con la costumista Emanuela Suma, dopo un lungo fidanzamento e hanno una figlia, Matilda. La loro relazione prima del matrimonio è decennale.

È un super tifoso dell’Inter, ama lo sport in genere e si diverte ad andare a zonzo in vespa con la figlia.

Una curiosità: a soli 7 mesi, perse un dito mignolo per un errore medico: per un calo di peso fu ricoverato in ospedale. Nel cambiare una flebo, con una forbicina, invece di tagliare solamente la garza, l’infermiera gli amputò anche il dito.

Nicola Savino e il suo guadagno a “L’Isola dei famosi”: impressionate!

Cerchiamo ora di capire quanto intasca Nicola Savino come opinionista de “L’Isola dei famosi” 2022. Sono recentemente state pubblicate delle indiscrezioni che hanno rivelato il cachet dei… naufraghi. Per Cicciolina si parla di 15.000 euro a puntata e per Lory Del Santo di 14.000.

Gli altri partecipanti incassano cifre differenti che vanno dai 4.000 ai 12.000 euro. L’inviato Alvin prenderebbe ben 30.000 euro a puntata. Per Ilary Blasi, la conduttrice del format, si parla di ben 20.000 euro a puntata.

Per quanto concerne i due opinionisti Savino e Vladimir Luxuria, secondo i molti rumors presenti su internet percepirebbero un compenso di circa 10.000 euro a puntata. Se pensiamo a quanto sia lungo il programma a cadenza settimanale, si ha subito una idea dell’impressionate cifra che il buon Savino percepirà complessivamente.