Per riscaldare casa la stufa a pellet è più conveniente del metano: quanto puoi risparmiare

Non tutti sanno che installare una stufa a pellet dentro case permette di risparmiare molto rispetto ai sistemi a metano e gas. Vediamo nel dettaglio quanto è conveniente. 

I rincari energetici stanno continuando a colpire duramente le famiglie italiane. Ed è normale dunque che molti cittadini stiano pensando a come risparmiare sui riscaldamenti.

L’inverno è ormai alle spalle, ma il problema naturalmente si presenterà anche il prossimo anno. Difficile infatti al momento, pensare che i prezzi possano scendere. E la guerra appena scoppiata in Ucraina è l’ennesimo tassello che conferma come il trend non si fermerà. In molti si chiedono ad esempio cosa utilizzare al posto dei tradizionali riscaldamenti a gas. Una stufa a pellet potrebbe rappresentare la soluzione ideale per tanti motivi. Il risparmio economico in primo luogo, conosciuto e certificato da tantissimi test fatti negli anni. 

Quanto costa l’anno riscaldarsi con una stufa a pellet?

Questa tipologia di stufa riesce inoltre a garantire delle grandi prestazioni energetiche. E per questo, potrebbe riuscire anche a colmare il consumo delle famiglie, sostituendosi al gas. Se si utilizza una stufa a pellet di ultima generazione, i costi prendendo come esempio una casa di 60 metri quadri, sono di circa 900 euro l’anno.

Circa duecento-trecento in meno di quanto si spende solitamente se si utilizza un impianto a metano. Il raffronto diventa ancora più conveniente se si prende come esempio gasolio, che per riscaldarsi a un costo di almeno 1.600 euro l’anno.  Comprare una stufa a pellet, come investimento iniziale, ha un costo di circa duemila euro. nella spesa sono solitamente compresi anche i costi di installazione da parte della ditta specializzata a cui ci si rivolge. 

Dove posizionare la stufa a pellet? Perché è importante rivolgersi a un tecnico esperto

È importante fare in modo che la stufa venga posizionata in un’area strategica della casa, dove sia in grado di riscaldare l’intero ambiente.Per quanto riguarda la potenza, questa va calibrata nella scelta in base all’estensione dell’abitazione. È consigliabile dunque rivolgersi sempre ad un esperto che conosca alla perfezione questo sistema di riscaldamento. Solo così infatti si potrà fare un investimento sensato, in grado di economizzare al massimo la spesa sui riscaldamenti. 

Impostazioni privacy