Guadagnare da subito diversificando il portafoglio, ma attenzione a non esagerare

Per proteggere i propri risparmi e far crescere il capitale bisogna trovare il giusto equilibrio tra gli strumenti di investimento.

Per molti investitori, soprattutto alle prime esperienze, il mondo degli investimenti potrebbe risultare complicato e caotico.

Diversificare il portafoglio per salvare i risparmi
Ecco come proteggere i risparmi (informazioneoggi.it)

Però, investire una parte del proprio capitale è una buona opportunità per conservare i risparmi e guadagnare anche qualche cosa. È possibile farlo costruendo un portafoglio finanziario diversificato e sicuro, in grado di affrontare le variazioni di mercato e di generare rendimenti a lungo termine.

Consigli per investire i propri risparmi diversificando il portafoglio

Lo sanno bene gli investitori più esperti che per evitare la perdita di capitale è necessario diversificare il portafoglio finanziario. Ma cosa si intende con diversificare?

In pratica, poiché non tutti gli strumenti finanziari si comportano allo stesso modo davanti alle variazioni del mercato, investire in diversi asset, in specifici settori o in determinate aree geografiche, riduce i rischi di perdita del capitale rispetto al singolo investimento. Di conseguenza, mentre alcuni investimenti subiscono delle perdite, altri aumenteranno il rendimento. In questo modo, come detto in precedenza, il portafoglio sarà maggiormente protetto.

La principale diversificazione riguarda le asset class che includono:

  • le obbligazioni sono titoli di debito emessi dagli enti pubblici o da privati. Esempi sono i titoli di Stato come BTP oppure i BOT, ma anche i Bond (dall’inglese titoli) di banche o della Cassa Depositi e Prestiti (CDP). Sono titoli a basso rischio di perdita;
  • le azioni sono quote di partecipazione alla proprietà di una società. I rischi sono maggiori e i rendimenti molti alti;
  • gli immobili sono rappresentati sia dai terreni sia dagli edifici (residenziali e commerciali). In questo caso i rendimenti sono solidi e certi ma il fattore di rischio dipende dalla posizione della proprietà;
  • le criptovalute sono delle monete digitali basate sulla tecnologia blockchain, come Bitcoin ed Ethereum. Sono investimenti ad alto rischio ma anche in questo caso i rendimenti sono molto elevati.

Altri modi per investire è orientarsi verso settori e aree geografiche diverse. Ciò significa, per esempio, investire in determinate industrie oppure in altre regioni italiane o estere. Il motivo per farlo è sempre lo stesso: evitare il più possibile di perdere i risparmi.

È vero che gli esperti suggeriscono di diversificare gli investimenti ma attenzione però a non sottoscriverne troppi. Il rischio di perdere tutto esiste anche in questo caso. Però, la causa non sarà il cambiamento improvviso del mercato finanziario ma una cattiva gestione del portafoglio.

Impostazioni privacy