Prima di effettuare un investimento controlla questi 10 consigli, ti possono aiutare a guadagnare di più

Se pensate di fare un investimento dovete sapere quali sono i consigli giusti da seguire per non mettere a rischio il vostro capitale.

Il patrimonio deve crescere non diminuire. Prima di investire occorre approfondire questo mondo che può dare come può togliere.

Consigli di investimento
Cosa sapere prima di investire – Informazioneoggi.it 20230914

Gli investitori alle prime armi non possono certo pensare di buttarsi nel mondo finanziario al pari di esperti investitori. Devono scegliere le strade più sicure che possano far crescere il capitale riducendo a zero i rischi di perdita. Chi, invece, specula da più tempo avrà già un quadro generale delle tante opportunità di investimento e conoscerà bene l’importanza di diversificare il portafoglio.

Solo creando un portafoglio solido, resistente, misto si potranno affrontare le sfide a lungo termine e guadagnare dall’investimento. La diversificazione è, dunque, il primo consiglio. Asset diversi, aree geografiche differenti, settori vari, così si tuteleranno i propri soldi.

Bisogna diversificare anche i rischi valutando attentamente gli obiettivi finanziari e la tolleranza al rischi e rivedere regolarmente il portafoglio per adattarlo alle variazioni di mercato. Vanno sfruttati, poi, gli strumenti di diversificazione come i fondi comuni, gli ETF, i REIT per massimizzare i rendimenti.

Ricordate di investire in azioni di qualità ossia titoli emessi da società finanziariamente solide e con buona governance. Una volta identificate bisognerà adottare diverse strategie. L’investimento a lungo termine, il Ri-bilanciamento periodico, l’uso di strumenti di investimento collettivo, il dollar-cost averaging ossia un investimento di una somma fissa ad intervalli regolari.

Può essere un vantaggio l’investimento nel mercato immobiliare sempre in un’ottica di diversificazione del portafoglio. Si può procedere con l’acquisto diretto di un immobile oppure con investimenti immobiliari collettivi nonché con i Real Estate Investment Trust.

Si consiglia di valutare anche l’investimento in criptovalute. Bitcoin, Ripple, Ethereum, Litecoin con acquisto diretto o indiretto oppure tramite trading per trarre profitto dalle fluttuazioni di prezzo a breve termine.

Continuiamo con l’idea di investire in obbligazioni, titoli a reddito fisso, startup e imprese in crescita ma anche in energia rinnovabile e tecnologie green. E non dimentichiamo i beni rifugio, l’oro in primis e poi tutti i metalli preziosi.

Concludiamo con il consiglio più importante. Prima di procedere fissate un budget valutando le spese e le entrate, i risparmi da tutelare e quelli da investire. Avendo una chiara visione delle proprie finanze si riusciranno a prendere decisioni più lucide e a costruire un piano di azione che punti in modo efficace verso gli obiettivi stabiliti.

Impostazioni privacy