Unieuro, sede distrutta dai ladri: partono le indagini, i dettagli della vicenda

Una sede italiana Unieuro è stata distrutta dai ladri che hanno passato poi in rassegna determinati prodotti: partono le indagini.

L’attività illegale dei ladri non va mai in vacanza come dimostra l’ultima recente azione che ha coinvolto Unieuro. Quanto realizzato ha lasciato tutti senza parole dato che i ladri per entrare nella sede hanno usato una certa forza.

Unieuro sede distrutta dai ladri: indagini
Una sede di Unieuro è stata distrutta dai ladri – Fonte foto Facebook – Informazioneoggi.it

Come ben sappiamo la catena Unieuro è distribuita su tutto il territorio e conta tra le proprie file un numero molto alto di clienti. Dato il periodo di ferie attualmente i negozi sono chiusi e questo spinge alcuni ladri a procedere con la loro attività illegale. In questa circostanza si è realizzato un episodio che ha lasciato sorpresi anche gli agenti arrivati poi in zona.

L’accaduto si è verificato a Roma, precisamente ad Ostia, e sta facendo discutere vista la dinamica. I ladri infatti hanno usato una forza non comune per entrare nella sede di Unieuro e la loro azione ha portato i residenti a dare l’allarme.

Roma, sede Unieuro assaltata dai ladri: serranda sfondata e vetri distrutti, la vicenda

La settimana di Ferragosto è importante per tanti lavoratori dato che a loro viene concesso il meritato riposo. Tale discorso non vale per i ladri visto cosa è accaduto ad Ostia nella notte tra il 13 e il 14 agosto. Una rapina che ha portato i residenti ad allarmarsi e non poco visto il frastuono creato.

Furto in una sede di Ostia di Unieuro
Colpo nella notte a Ostia che ha colpito una sede di Unieuro – Informazioneoggi.it

Alle 3:50 circa una banda di ladri ha alzato la serranda del negozio Unieuro facendo ricorso a degli strumenti specifici. Dopo aver alzato la serranda hanno sfondato la porta a vetri presente all’ingresso e sono entrati. Visto il grande rumore i residenti hanno subito diffuso l’allarme.

Una volta dentro l’esercizio i ladri hanno rubato tanti prodotti high-tech presenti per poi fuggire all’interno del loro furgone. All’allarme dei residenti è subito arrivata la polizia con la squadra della scientifica per iniziare le indagini e condurre gli opportuni rilievi per risalire all’identità dei ladri. La strada di Ostia pare affacciare sul mare e non si esclude che i ladri possano essere fuggiti imboccando la strada per Roma.

Dopo l’accaduto Unieuro prenderà le giuste contromisure affinché non si ripeta in alcun modo tale vicenda. I vertici non perderanno di vista le indagini con l’augurio di trovare al più presto la banda e la refurtiva visto i tanti prodotti prelevati.

Impostazioni privacy