Addio alle macchie di sudore, con questo trucco eliminarle sarà una passeggiata

Le macchie di sudore possono essere davvero molto fastidiose ma come eliminarle? Con questi prodotti il risultato è assicurato.

Le macchie di sudore possono rappresentare un serissimo problema non solo per l’odore sgradevole ma anche perché sono difficili da eliminare. Una difficoltà che aumenta se non si interviene in tempi brevi.

Problema macchie di sudore, come eliminarle? Due ingredienti
Due ingredienti eliminano le macchie di sudore – Informazioneoggi.it

Il sudore lascia degli aloni giallognoli che sono molto brutti alla vista e a livello olfattivo. Per eliminare tali macchie molti rivolgono l’attenzione ai comuni detersivi che vengono venduti nei negozi ma ci sono delle soluzioni alternative altrettanto importanti.

Queste garantiscono pulizia e un risultato a dir poco assicurato. Per eliminare questo problema possiamo fare ricorso a due ingredienti che possono essere reperiti con una certa facilità.

Risolvere il problema delle macchie di sudore: questi due ingredienti sono essenziali

Gli aloni lasciati dal sudore sono tra le macchie più difficili da togliere dagli indumenti, sopratutto se restano per diversi giorni nella cesta dei panni sporchi. Ci sono però degli ingredienti che permettono di avere un risultato importantissimo, ci riferiamo al percarbonato di sodio e il succo di limone.

Il percarbonato di socio e il succo di limone eliminano le macchie di sudore
I due ingredienti che eliminano le macchie di sudore – Informazioneoggi.it

Per eliminare i tremendi aloni che il sudore tende a formare possiamo fare ricorso ad un prodotto straordinario quale è il percarbonato di sodio. Questo deriva dall’ossigeno attivo ed è uno sbiancante naturale dotato anche di caratteristiche disinfettanti. Inserito in lavatrice lavora sulle macchie così da dissolverle con una certa facilità. Per smacchiare i vestiti basta creare un composto con un cucchiaio di questo prodotto con uno di acqua calda. Dopo aver mescolato stendiamo la soluzione sulla macchia e inseriamo in lavatrice selezionando il lavaggio per capi delicati.

Le macchie sono una parte del problema che viene completato dall’odore fastidioso e pungente che hanno. Per eliminare quest’altro problema procediamo con del succo di limone. Questo va utilizzato nella zona dell’alone andandolo a versare e lasciandolo asciugare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo possiamo passare alla seconda fase rappresentata dal lavaggio in lavatrice tramite la classica modalità. Con questi due ingredienti potremmo dire addio sia alle macchie di sudore che al loro odore sgradevole ma possiamo anche agire preventivamente tramite alcuni cibi che contrastano il sudore.

 

TRANSLATE with x

var LanguageMenu; var LanguageMenu_keys=[“ar”,”bg”,”ca”,”zh-CHS”,”zh-CHT”,”cs”,”da”,”nl”,”en”,”et”,”fi”,”fr”,”de”,”el”,”ht”,”he”,”hi”,”mww”,”hu”,”id”,”it”,”ja”,”tlh”,”ko”,”lv”,”lt”,”ms”,”mt”,”no”,”fa”,”pl”,”pt”,”ro”,”ru”,”sk”,”sl”,”es”,”sv”,”th”,”tr”,”uk”,”ur”,”vi”,”cy”]; var LanguageMenu_values=[“Arabic”,”Bulgarian”,”Catalan”,”Chinese Simplified”,”Chinese Traditional”,”Czech”,”Danish”,”Dutch”,”English”,”Estonian”,”Finnish”,”French”,”German”,”Greek”,”Haitian Creole”,”Hebrew”,”Hindi”,”Hmong Daw”,”Hungarian”,”Indonesian”,”Italian”,”Japanese”,”Klingon”,”Korean”,”Latvian”,”Lithuanian”,”Malay”,”Maltese”,”Norwegian”,”Persian”,”Polish”,”Portuguese”,”Romanian”,”Russian”,”Slovak”,”Slovenian”,”Spanish”,”Swedish”,”Thai”,”Turkish”,”Ukrainian”,”Urdu”,”Vietnamese”,”Welsh”]; var LanguageMenu_callback=function(){ }; var LanguageMenu_popupid=’__LanguageMenu_popup’;

TRANSLATE with
COPY THE URL BELOW
Back
EMBED THE SNIPPET BELOW IN YOUR SITE
” title=””>” onclick=”this.select()”>
Enable collaborative features and customize widget: Bing Webmaster Portal

var intervalId = setInterval(function () { if (MtPopUpList) { LanguageMenu = new MtPopUpList(); var langMenu = document.getElementById(LanguageMenu_popupid); var origLangDiv = document.createElement(“div”); origLangDiv.id = “OriginalLanguageDiv”; origLangDiv.innerHTML = “ORIGINAL: “; langMenu.appendChild(origLangDiv); LanguageMenu.Init(‘LanguageMenu’, LanguageMenu_keys, LanguageMenu_values, LanguageMenu_callback, LanguageMenu_popupid); window[“LanguageMenu”] = LanguageMenu; clearInterval(intervalId); } }, 1); ” title=””>

Impostazioni privacy