Posto fisso, statale e con un guadagno davvero niente male: il corso che tutti cercavano

Un nuovo bando di concorso è stato da poco emanato ed ha tutte le pretese di essere quello in grado di soddisfare le esigenze degli italiani.

A bandire un simile bando è il Comune di Vincenza, in Veneto, il quale ha progettato un corso ed un concorso per la figura di ispettori di polizia locale. Qualora si venisse assunti si potrà godere del contratto a tempo indeterminato. Tuttavia è prevista una riserva per i volontari delle Forze Armate.

Corso concorso per ispettore di polizia
Nuovo concorso per il Comune di Vicenza – InformazioneOggi.it

In cambio, però, si potrà usufruire di una retribuzione annua lorda di 21.392,87 euro, di assegno familiare, della famosa tredicesima e dell’indennità di fine rapporto previsto dalla normativa. A queste, poi, si aggiunge il trattamento economico accessorio CCNL del Comparto Funzioni Locali del 16.11.2022.

Quali sono i requisiti per poter accedere al corso-concorso per ispettori di polizia locale di Vicenza?

Come prima cosa, bisogna essere cittadini italiani o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea. Poi, bisogna possedere la giusta idoneità psico-fisica e avere più di 18 anni e meno di 35. Altra cosa importante, è aver svolto la leva obbligatoria se si rientra nella categoria richiesta, avere la patente di guida B, il diploma di maturità e accettare il porto d’armi e l’uso delle stesse.

È importante non trovarsi in una condizione di disabilità e godere dei diritti civili e politici.Al contrario, non possono fare domanda tutti coloro che risultano essere licenziati, destituiti oppure dispensati da un precedente pubblico impiego. Stessa cosa vale per chi è soggetto a condanne penali.

Corso, selezione e domanda di candidatura

Per poter accedere al concorso, è necessario frequentare un corso obbligatorio che avrà luogo a Vicenza. Il corso durerà 40 ore e lo supereranno solo chi ha frequentato il 50% delle ore poco prima indicate. Ovviamente, in caso contrario, non si potrà accedere alle prove selettive.

Per quanto riguarda queste, nel caso in cui arrivino più di 150 domande, è possibile l’istituzione di una prova preselettiva. Poi si passerà alle prove ginnico-sportive e, infine, due prove scritte ed una di tipo orale. Per potersi candidare c’è tempo fino al giorno di lunedì 24 luglio 2023.

Come si svolgere il corso concorso di Vicenza
Tutte le informazioni sul corso-concorso – InformazioneOggi.it

Il bando e la modalità di invio della domanda sono trovabili sul sito ufficiale del Comune di Vicenza. Dopo aver cliccato su “Menù”, “Amministrazione” e sull’ultimo box “Amministrazione Trasparente” apparirà una lista di diverse voci e bisogna cercare quella di “Bandi di concorso”. Fatto ciò, si clicca sempre sul link “…bandi di concorso” e poi sulla voce “Attivi” per poi cercare quello per cui si prova interesse.

Impostazioni privacy