Asta BOT 12 mesi: collocamento mercoledì 10 maggio, non farti scappare l’occasione

C’è tempo fino al 9 maggio per prenotare i BOT 12 mesi che saranno collocati in asta il 10 maggio 2023. Bisogna affrettarsi per non perdere l’occasione.

Il ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato il 5 maggio 2023 il comunicato stampa numero 71.

asta bot
InformazioneOggi

Il comunicato contiene il calendario con le operazioni di sottoscrizione per il collocamento all’asta di BOT 12 mesi. Potrebbe interessare anche questo articolo: “BOT: questi 3 sono i migliori e sono i più richiesti, i rendimenti sono pazzeschi”.

Asta BOT 12 mesi: calendario e caratteristiche del titolo di Stato

Come si legge nel comunicato il collocamento dei Buoni ordinari del Tesoro (BOT) interesserà solo i titoli a 12 mesi. Infatti, per il Dipartimento del Tesoro non è necessario il collocamento dei BOT trimestrali “in seguito all’assenza di specifiche esigenze di cassa”.

Le date da tener presente sono:

  • 9 maggio: termine prenotazione dei titoli da parte del pubblico;
  • 10 maggio (entro le ore 11): asta di collocamento BOT;
  • 11 maggio: (ore 15:30): asta supplementare;
  • 12 maggio: data di regolamento.

I BOT 12 mesi non hanno ancora il codice ISIN perché sono di nuova emissione. Come si legge da comunicato si tratta di titoli dalla durata di 368 giorni. Infatti, saranno emessi il 12 maggio 2023 con scadenza il 14 maggio 2024. L’importo offerto è 7 milioni di euro.

Come avverrà il collocamento

I BOT 12 mesi saranno collocati tramite il sistema dell’asta competitiva. In pratica, le richieste degli operatori saranno espresse in termini di rendimento.

È bene ricordare che all’asta non possono partecipare direttamente gli investitori e i risparmiatori privati. Quindi come possono acquistare questi titoli? Devo affidarsi a intermediari autorizzati, ovvero banche o imprese registrate presso la Banca d’Italia. In pratica, bisognerà presentare a tali intermediari le offerte rispettando i tempi e il calendario suddetto.

Nello specifico, potranno partecipare all’asta gli operatori Specialisti in titoli di Stato e gli Aspiranti Specialisti. Solo i primi, però, potranno partecipare all’asta supplementare. Ogni operatore potrà presentare al massimo 5 richieste che dovranno, poi, essere inviate alla Banca d’Italia tramite Rete nazionale interbancaria.

Altre comunicazioni

Inoltre, nel comunicato il MEF rende noto che in scadenza il 12 maggio 2023 ci sono Buoni ordinari del Tesoro con scadenza 12 mesi pari a 6.796,153 euro. Invece, al 28 aprile 2023 in circolazione BOT 6 mesi per 22.283,275 euro e BOT 12 mesi per 91.397,836 euro: per un totale di 113.681,111 euro.

Lascia un commento


Impostazioni privacy