Prestito Titoli con rendimento: le possibilità effettive oggi senza investire

La competizione al ribasso sui costi delle operazioni finanziarie ha reso da tempo possibile una forma di prestito sugli stessi Titoli. Si tratta del prestito Titoli; ecco perché può essere conveniente.

Il prestito Titoli è un modo per ottenere un rendimento sul mercato finanziario senza investire. Alcuni operatori sono disposti a pagare per acquisire i diritti su un Titolo in prestito o un intero portafoglio.

finanza prestito titoli
Informazioneoggi

La maggior parte dei comuni piccoli investitori detiene titoli noti e molto diffusi il cui rendimento sul prestito è molto limitato. Tuttavia, gli intermediari finanziari come broker o le banche stesse mettono a disposizione un “tariffario” in cui ogni titolo presente può venire chiesto o dato in prestito per compenso stabilito.

Prestare i propri Titoli o chiederne in prestito può essere un modo alternativo per guadagnare riscuotendo interessi o i guadagni derivanti dall’andamento del mercato.

Il prestito titoli è un’operazione attraverso la quale il proprietario di obbligazioni o azioni trasferisce temporaneamente queste attività finanziarie a una controparte, che si impegna a restituirli in una data futura. La controparte che prende in prestito il titolo, a sua volta, trasferisce come garanzia denaro o altri valori richiesti dal prestatore, pagandogli inoltre una commissione.

Prestito Titoli: come funziona e quali sono i vantaggi

Nel caso di una banca, il servizio di prestito titoli consente di dare in prestito i tuoi strumenti finanziari nel deposito titoli a custodia e amministrazione. Ciò avviene con contratti che assicuravano una diversa possibilità per beneficiare di una remunerazione stabile e quindi diversa da quella ottenibile dalla proprietà dei titoli.

Sebbene questa viene temporaneamente ceduta, in caso di Azioni si mantiene il diritto di voto in Assemblea e quello a ricevere i dividendi. La Banca effettuerà in questo caso un pagamento sostitutivo del dividendo o della cedola al netto della ritenuta, se dovuta.

Il prestito permette così di evitare il rischio di ingresso e uscita dal mercato pagando soltanto un interesse sulla prospettiva del rendimento di una cerca Azione od obbligazione. Soprattutto per titoli poco liquidi o con lunghe scadenze, come alcune obbligazioni, l’operazione è spesso meno costosa, più rapida e meno rischiosa rispetto al loro acquisto diretto.

Cosa accade se l’intermediario non restituisce i Titoli? La garanzia in strumenti finanziari o denaro farà da compensazione al controvalore dei titoli prestati.